DOPO DRAXLER – Witsel in pole, rispuntano Vasquez e Pastore. Occhio a Fekir!

DOPO DRAXLER – Witsel in pole, rispuntano Vasquez e Pastore. Occhio a Fekir!

Witsel

ROMA – Sfumato Draxler, Witsel non convince del tutto per la collocazione tattica ma – secondo le nostre indiscrezioni – rimane in pole: 25 milioni allo Zenit. La Juve adesso sembra alla disperata ricerca del colpo ad effetto in poche ore. Marotta e Paratici avevano forse puntato troppo sulla volontà del fantasista dello Schalke, non si aspettavano un simile voltafaccia a sorpresa. Adesso tra l’altro la corsa all’alternativa è tutta in salita perché, dopo l’acquisto in prestito di Cuadrado, si è chiusa anche l’ultima casella da extracomunitario. I nomi che circolano intorno all’ambiente bianconero sono quelli di Vazquez del Palermo (già era stato fatto più di un sondaggio) ed Hernanes dell’Inter, anche se sarà difficile intavolare una trattativa con i nerazzurri. In standby da tempo Lamela, da non sottovalutare il possibile arrivo di un giocatore a sorpresa come Pastore, Lavezzi. L’ultimo nome inoltre da monitorare è quello di Fekir del Lione.

LA  BEFFA – Non vuole perdere la faccia, la Juve. Nelle ultime ore sondato di nuovo anche Soriano della Samp, conteso sempre da Milan e Napoli. Non è il profilo del fantasista che cercano Marotta e Paratici. Che avevano ovviamente individuato in Draxler: la corda s’è spezzata nella trattativa. Non a caso, i dirigenti bianconeri avevano accelerato le operazioni nelle ultime ore sino a cercare di trovare l’accordo in fretta e furia con lo Schalke: la cessione di De Bruyne al City aveva fatto entrare troppe soldi nelle casse del Wolfsburg da reinvestire sull’obiettivo Draxler. Patatrack al fotofinish, adesso non sarà facile cancellare la beffa con un colpo last minute di mercato.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy