Calciomercato Juventus, idea Lukaku

Calciomercato Juventus, idea Lukaku

La Juventus continua la ricerca di un attaccante di peso, in grado di fare la differenza anche in Europa. Il nome nuovo sull’agenda bianconera è quello di Romelu Lukaku del Chelsea: giovane, classe 1993, fisico da carrarmato (1,93 per 95 chili), il belga è seguito da mezza Europa. Il Chelsea…

La Juventus continua la ricerca di un attaccante di peso, in grado di fare la differenza anche in Europa. Il nome nuovo sull’agenda bianconera è quello di Romelu Lukaku del Chelsea: giovane, classe 1993, fisico da carrarmato (1,93 per 95 chili), il belga è seguito da mezza Europa. Il Chelsea lo sa e quindi non fa sconti: ci vogliono almeno 25 milioni per sedersi attorno al tavolo e parlarne. Ed è una cifra che potrebbe aumentare, visti gli imminenti mondiali in Brasile. La Juventus lo sa, e corre ai ripari. Il Chelsea non accetta contropartite tecniche, anche perché della rosa della Juventus potrebbero interessare solo Pogba e forse Vidal, che però sono incedibili salvo offerte faraoniche. E allora, spazio alle ipotesi: la più probabile è quella del prestito con diritto di riscatto. Ma i Blues avevano già rifiutato questa ipotesi quando era stata avanzata dal Borussia Dortmund (che poi ha virato su Ciro Immobile), e allora le strade da percorrere sono due per la Juventus: o attendere l’esito del Mondiale, dopo il quale la quotazione potrebbe essere aumentata ma anche diminuita, oppure cedere un pezzo da novanta e, con i soldi incassati, puntare su Lukaku.

 

 

Dovesse andare male, la Juventus ha già pronto il piano di riserva: sfumato Morata, la dirigenza bianconera potrebbe puntare sul rientro dai prestiti di Zaza e Berardi. Per entrambi, però, vige un tacito accordo con il Sassuolo di lasciarli in Emilia per un altro anno, previa salvezza che puntualmente è stata raggiunta. In caso contrario, la Juve potrebbe decidere di riprenderli alla corte di Torino, ma con il rischio che i due giovani non riescano ad integrarsi subito sui tre fronti (Serie A, Champions, Coppa Italia). La soluzione migliore sarebbe quella di monetizzare le cessioni di Quagliarella e Vucinic per poi puntare su Lukaku. Ma dai due giocatori difficilmente la Juventus otterrà più di 7-8 milioni. E allora, bisognerà insistere sul prestito per arrivare al belga. Mondiali permettendo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy