Zaza: “Resto ancora quattro mesi a Sassuolo”

Zaza: “Resto ancora quattro mesi a Sassuolo”

Dove sta Zaza? Al momento al Sassuolo, in estate il bianco e il nero della Juventus saranno i suoi prossimi colori. Marotta nella sessione invernale del calciomercato ha tentato a più riprese di convincere i neroverdi a lasciare partire la punta lucana, niente da fare, Simone Zaza dall’Emilia non si…

Dove sta Zaza? Al momento al Sassuolo, in estate il bianco e il nero della Juventus saranno i suoi prossimi colori. Marotta nella sessione invernale del calciomercato ha tentato a più riprese di convincere i neroverdi a lasciare partire la punta lucana, niente da fare, Simone Zaza dall’Emilia non si è mosso. Deciso Squinzi nel ribadire il no, Di Francesco e il Sassuolo hanno bisogno dei suoi gol per centrare l’obiettivo della salvezza senza patemi. Finora missione compiuta, 28 punti in classifica e più 10 sulla zona rossa. E domenica altra soddisfazione per l’ambiente Sassuolo, 3-1 all’Inter con la premiata ditta Zaza – Sansone – Berardi ad incorniciare la classica domenica perfetta. Il quotidiano Tuttosport nell’edizione odierna sottolinea un aspetto: in totale l’attaccante 23enne ha realizzato in serie A 17 gol, 8 di questi hanno grandi firme, uno al Napoli, due alla Juventus, la scorsa stagione e questa, due al Milan, due alla Roma e uno anche all’Inter. In pratica sta studiando per diventare grande, ancora quattro mesi di apprendistato prima del grande salto.

 

“Abbiamo deciso che per il mio bene resterò a Sassuolo sino al termine della stagione. Questa è una decisione condivisa da tutti: sì, proprio da tutti. Ed io sono contento, felicissimo di indossare ancora questa maglia per il resto del campionato. Il che significa che ho ancora quattro mesi per potermi migliorare. Lo devo fare, ho ancora molto da imparare. Non sono ancora un top, devo lavorare tanto per raggiungere i livelli massimi”. Obiettivi e propositi chiari per Zaza, la Juventus continuerà a seguirlo per il resto del campionato, ci sarà sempre qualcuno ad osservarne progressi e gol. A stagione conclusa Juventus e Sassuolo siederanno attorno ad un tavolo per definire il suo passaggio all’ombra della Mole, le due società dovranno discutere anche della comproprietà di Domenico Berardi, altro gioiello made in Italy. Il prossimo anno i gol della  Juventus saranno firmati con la Z, non quella di Zorro, quella di Zaza. (Tuttojuve.com)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy