Ultimi due giorni di mercato, chi entra e chi esce a Vinovo

Ultimi due giorni di mercato, chi entra e chi esce a Vinovo

Mancano poco più di 30 ore alla chiusura della sessione estiva. Ecco il punto sulle ultime operazione in casa bianconera

Torino – Sta per volgere al termine un mercato in cui la Juve è stata assoluta protagonista, con cessioni e acquisti di primo livello. Ma per Marotta ancora non è finito il lavoro, e in queste ultime ore dovrà lavorare sodo per chiudere al meglio una sessione estiva già stellare. Riassumiamo le operazioni su cui i dirigenti bianconeri si concentreranno da qui alle 23 di domani. Per quanto riguarda il mercato in entrata sono due i colpi a cui la Juve sta lavorando. Il primo è senza dubbio Cuadrado, che dovrebbe arrivare dal Chelsea in prestito con un obbligo di riscatto condizionato al numero di presenze su una cifra ancora da definire.

Dopo Pogba L’altro colpo che la Juve potrebbe fare riguarda il centrocampista tanto atteso per il dopo Pogba. Sono stati fatti tanti nomi durante questi mesi, ma quelli caldi oramai sono solo due: Matuidi e Witsel, con Wilshere possibile outsider. Il francese in forza al Psg non è contento della sua situazione attuale, chiuso a centrocampo e non considerato da Emery come giocatore chiave, e Raiola spinge per una sua partenza in direzione Torino. Il presidente Al Kelaifi però non ha nessuna intenzione di cederlo e ha smentito il suo possibile addio, anche se la trattativa è tutt’altro che tramontata. Witsel invece ha già un accordo con la Juve ed è in scadenza di contratto nel 2017, dato che rende l’operazione più realizzabile rispetto a Matuidi che ha appena rinnovato. Lo Zenit però chiede tanti soldi (era partito da 30 milioni) e la Juve non è disposta ad alzare più di tanto l’offerta. L’idea di perdere il giocatore a zero potrebbe far ragionare i dirigenti russi, e Marotta spera di portare a casa il belga per poco più di 15 milioni di euro, altrimenti si aspetterà la scadenza. La possibile sorpresa è rappresentata da Jack Wilshere. Wenger lo ha appena liberato, annunciando che sarebbe disposto a lasciarlo partire ma solo in prestito. Il giocatore infatti è molto giovane, appena 24 anni, e l’Arsenal non vuole perdere un talento simile, ma ora trova poco spazio a causa dell’infortunio alla caviglia da cui è appena tornato e dell’acquisto di Xhaka. L’idea potrebbe essere di prendere in prestito l’inglese per aspettare che si liberi Witsel, ma questa è una trattativa tutta da costruire.

In uscita Per quanto riguarda i giocatori in partenza, la Juve sta provando a piazzare gli ultimi colpi per sfoltire la rosa. A lasciare Vinovo dovrebbero essere in quattro: Marrone, Lichtsteiner, Hernanes e De Ceglie, diventerebbero cinque con Thiam. Il primo è gia in Belgio per firmare con lo Zulte Waregem, ma potrebbe esserci un inserimento dell’ultimo minuto del Cagliari. In ogni caso lascerà Torino per giocare in prestito. La situazione di Lichsteiner è più complessa. Il giocatore ha manifestato la voglia di cambiare aria, ma la Juve non vuole abbassare la richiesta, specialmente se a prenderlo dovesse essere l’Inter con cui l’entourage del giocatore ha parlato. Chi i bianconeri stanno cercando di cedere in qualunque modo è Hernanes, che ha rifiutato diverse offerte ma potrebbe finire al Genoa per il dopo Rincon. Trattativa da costruire ma realizzabile in queste ultime ore di mercato, con il genoano che si dovrebe trasferire al Crystal Palace. Sulle tracce di De Ceglie ci sarebbero invece Cagliari e Anderlecht, che però finora non hanno presentato nessuna offerta ufficiale, e dunque il giocatore, in scadenza nel 2017, rischia di arrivare a fine contratto e di lasciare la Juve a zero. Il giovane Thiam potrebbe partire in prestito. Lo seguono il Pescara in serie A e il Vicenza in B. In Grecia ha mostrato interesse il Paok Salonicco. Bianconeri favorevoli a mandarlo a giocare un anno, visto che sicuramente se rimanesse a Torino non troverebbe spazio. E intanto una delle trattative in entrata prende sempre più forma – CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy