Tuttosport – Rabiot tiene aperte le porte alla Juve: “Non contano solo i soldi, io voglio giocare per migliorarmi”

Tuttosport – Rabiot tiene aperte le porte alla Juve: “Non contano solo i soldi, io voglio giocare per migliorarmi”

La Juventus continua a monitorare con grande attenzione Adrien Rabiot, centrocampista francese di diciannove anni del Paris Saint-Germain, assistito dalla mamma Veronique. Il club parigino però, è stato chiaro: non lascerà partire il suo gioiellino se non rinnoverà il contratto in scadenza nel 2015. Nelle ultime ore, tuttavia, riporta il…


 
 

La Juventus continua a monitorare con grande attenzione Adrien Rabiot, centrocampista francese di diciannove anni del Paris Saint-Germain, assistito dalla mamma Veronique. Il club parigino però, è stato chiaro: non lascerà partire il suo gioiellino se non rinnoverà il contratto in scadenza nel 2015. Nelle ultime ore, tuttavia, riporta il quotidiano torinese, si sta aprendo qualche spiraglio per il prolungamento: “Il mio rinnovo con il Psg è in stand-by – ha dettato Rabiot -. Nel calcio non contano solo i soldi: voglio giocare per migliorarmi”.
Da dirigenza parigina sarebbe disposta a far partire il centrocampista solo con la formula del prestito e solo dopo che saranno state apposte le firme sul nuovo contratto. A meno che non si concretizzi la possibilità di mettere le mani su Pogba. Qualora la Juventus dovesse decidere di cedere Pogba, il Psg presenterebbe un’offerta di 60 milioni più il cartellino di Rabiot.
Mamma Veronique Rabiot ha già aperto alla Juve in tempi non sospetti: “Adrien ha bisogno di giocare e di fare parte di una squadra che lo coinvolga. La Juve? E’ un’opzione, un grande club con una lunga tradizione di calciatori francesi che ne hanno indossato la maglia”. (TMW)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy