Tuttosport – Pogba ed il Psg, ora spunta il nome di Rabiot come parziale contropartita

Tuttosport – Pogba ed il Psg, ora spunta il nome di Rabiot come parziale contropartita

Nuova puntata della serie “Pogba ed il Paris Saint Germain”. Nei giorni scorsi si è parlato di un clamoroso scambio in vista, Pogba a Parigi, Cavani a Torino più un conguaglio di 10 milioni di euro in favore dei bianconeri. Via con il giro di consultazioni, tutti ne parlano, discutono,…

Nuova puntata della serie “Pogba ed il Paris Saint Germain”. Nei giorni scorsi si è parlato di un clamoroso scambio in vista, Pogba a Parigi, Cavani a Torino più un conguaglio di 10 milioni di euro in favore dei bianconeri. Via con il giro di consultazioni, tutti ne parlano, discutono, provano ad ipotizzare soluzioni, a quantificare il valore dell’uno e dell’altro. Ieri si è anche espresso il presidente dei parigini, lo sceicco Nasser Al-Khelaifi, con un “Non ci interessa” ha quasi snobbato il centrocampista francese. Sarà così? Pogba non è più nel mirino del Psg? Eppure il club campione di Francia sta facendo di tutto per strappare “La Pioche” alla Juventus, Marotta continua a dichiararlo incedibile, il Psg non molla, il Real è alla finestra.

 

 

L’edizione odierna di Tuttosport parla di un possibile inserimento nella trattativa di Adrien Rabiot, centrocampista classe ’95. Rabiot e non più Cavani? L’uruguaiano ha espresso il suo disagio dovuto alla posizione in campo, potrebbe lasciare Parigi, Cavani guadagna anche tanto, 10 milioni di euro netti a stagione, un ingaggio che i  bianconeri al momento non possono sostenere. E allora ecco la possibilità Rabiot, il giovane talento francese piace ai bianconeri, lo seguono da tempo, così come le due milanesi ed il Borussia Dortmund. Il suo cartellino è valutato 5 milioni di euro, verrebbe utilizzato come parziale contropartita, già, perchè a quel punto il Psg dovrebbe aprire il portafoglio e versare nelle casse di Madama parecchi milioni. Il tutto ovviamente rientra nel campo del “si potrebbe”, “si farebbe”, il condizionale è d’obbligo. Il dato certo è che Pogba si prepara a disputare questo finale di stagione, c’è lo scudetto da vincere e la finale di Europa League da centrare, poi il Mondiale in Brasile. Insomma, ne passerà di acqua sotto i ponti. (Tuttojuve.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy