Tra Donsah e la Juve, si mette di mezzo Rastelli

Tra Donsah e la Juve, si mette di mezzo Rastelli

Donash, Juventus, Cagliari

TORINO – Che Donsah del Cagliari sia un obiettivo della Juventus ormai è noto a tutti, ma forse non tutti sanno le difficoltà che si stanno verificando per chiudere questa trattativa. Una trattativa che va avanti da tanto, troppo tempo e che sta turbando sopratutto il giocatore.

Intervenuto nella conferenza stampa della vigilia, il tecnico del Cagliari  Massimo Rastelli , come riporta goal.com, si è detto fiducioso:“Finalmente avremo un assaggio di cosa vuol significare una realtà dura come la Serie B. Per fortuna avrò a disposizione tutta la rosa ad eccezione di Ceppitelli che ha un problema fisico, ci saranno anche Munari e Del Fabro per i quali sono arrivati i transfer”.

Nessun dubbio sul futuro di uno degli elementi più importanti della squadra sarda: “Farias era un pò scontento per non aver giocato domenica scorsa, le cose che ho letto però non mi sono piaciute: nonostante tutto non ha mostrato sofferenze ed è a piena disposizione di tutti i suoi compagni”.

Una frecciatina a Donsah, accostato da molte settimane alla Juventus: “Credo che non sia ancora capace di gestire a livello emozionale momenti come questo, ha alternato momenti di tranquillità ad altri in cui era molto turbato. Nonostante tutto devo dire però che si è allenato regolarmente col gruppo”.

C’è ancora un pò di tempo per intervenire sul mercato: “Capello è un giocatore che mi piace molto per le sue evidenti doti tecniche, l’arrivo di Cerri però potrebbe non regalargli spazio e quindi forse è meglio che vada in prestito altrove”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy