Supermercato Valencia: ecco gli obiettivi della Juventus

Supermercato Valencia: ecco gli obiettivi della Juventus

Costantemente alle prese con i problemi economici che ormai da anni attanagliano la proprietà del club, ilValencia continua la sua ricerca di nuovi investitori per aprire un nuovo ed importante capitolo della propria storia. 7 sono le proposte arrivate sulla scrivania del presidenteAmedeo Salvo, ma nessuna, compresa quella del duoPeter…

Costantemente alle prese con i problemi economici che ormai da anni attanagliano la proprietà del club, ilValencia continua la sua ricerca di nuovi investitori per aprire un nuovo ed importante capitolo della propria storia. 7 sono le proposte arrivate sulla scrivania del presidenteAmedeo Salvo, ma nessuna, compresa quella del duoPeter Lim-Jorge Mendes (il primo è un maxi-imprenditore originario di Singapore e il secondo è il potente agente di Josè Mourinho e Cristiano Ronaldo) ha ancora convinto appieno la proprietà. Ecco perché in estate a Valencia potrebbe partire una vera e propria rivoluzione.

 

 

 

VENDONSI – Secondo quanto evidenziato dal quotidiano valenciano Superdeporte, infatti, in previsione della prossima stagione la dirigenza del Valencia ha messo in vendita ben 13 giocatori dell’attuale rosa allenata da Juan Antonio Pizzi. Si tratta di Vicente Guaita, Víctor Ruiz, Ricardo CostaJoao PereiraMíchelPablo PiattiJonasAdil Rami, Ever BanegaHélder PostigaDorlán PabónAndrés Guardado e Aly Cissokho.

LA SERIE A CHIAMA – Di questo lungo elenco, che comprende anche giocatori già attualmente in prestito in altre squadre, solo in 4 possono attirare l’attenzione dei più importanti club italiani. Adil Rami, il cui trasferimento al Milan prevede un diritto di riscatto in favore dei rossoneri fissato a 7 milioni di Euro, ha grandi chance di rimanere in Italia anche nelle prossime stagioni. Vicino al Milan nelle passate stagioni e con un trasferimento saltato all’ultimo per colpa di un presunto problema ai denti, Aly Cissokho, 26 anni, dopo una stagione altalenante al Liverpool ha già scelto di lasciare la Premier League. Il Milan vigila e con una scelta a costi contenuti potrebbe risolvere il problema del terzino sinistro che continua a preoccupare lo stesso Clarence SeedorfPablo Piatti, 25 anni, trequartista in grado di ricoprire al meglio anche il ruolo di esterno alto di sinistra in un attacco a tre, potrebbe rappresentare un’idea low cost per la Juventus, costantemente alla ricerca di esterni offensivi in grado di consentire ad Antonio Conte un cambiamento negli schemi tattici bianconeri. Ever Banega, a 25 anni e con un contratto in scadenza nel 2015, attualmente è in prestito in Argentina al Newell’s Old Boys, ma è da lungo tempo corteggiato dall’Inter che ne monitora i progressi in vista di un possibile addio di Esteban Cambiasso al termine della stagione.

IL SOGNO ITALIANO – Oltre ai già citati 13, tuttavia, in serie A l’attenzione è grande anche per altri talenti in rampa di lancio all’interno della formazione valenciana. Juan Bernat, esterno sinistro 21enne è monitorato con attenzione sia dall’Inter che dal Milan. Paco Alcacer, attaccante 20enne da 11 gol in 27 presenze in questa stagione piace e non poco alla dirigenza bianconera che con Fabio Paratici continua a sondare con attenzione il mercato spagnolo. Infine Daniel Parejo, centrocampista classe ’89, ha attirato le attenzioni di Walter Sabatini Daniele Pradè per rinforzare rispettivamente il reparto mediano di Roma e Fiorentina.

Calciomercato.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy