Juve, Sneijder si allontana: “Vicini al Galatasaray”

Juve, Sneijder si allontana: “Vicini al Galatasaray”

“Sneijder resta al Galatasaray”. Come una doccia gelata, nel pomeriggio piovono le parole di Guido Albers, il manager di Wesley Sneijder, dopo un meeting con i dirigenti del Galatasaray. Come riferisce l’edizione online del quotidiano turco Hurriyet, Albers ha incontrato i vertici del club giallorosso per favorire il trasferimento del…

“Sneijder resta al Galatasaray”. Come una doccia gelata, nel pomeriggio piovono le parole di Guido Albers, il manager di Wesley Sneijder, dopo un meeting con i dirigenti del Galatasaray. Come riferisce l’edizione online del quotidiano turco Hurriyet, Albers ha incontrato i vertici del club giallorosso per favorire il trasferimento del trequartista olandese alla Juventus ma senza riuscire a ottenere l’ulteriore sconto per avvicinare la domanda dei turchi con l’offerta dei bianconeri. E sulla strada che potrebbe condurre Sneijder alla Juventus cala il grande gelo.

 

WES TWITTA — Ed è lo stesso Sneijder ad “alzare il muro”: attraverso il suo account Twitter, il trequartista olandese ha chiamato a raccolta i tifosi: “Venite a vedere le partite interne del Galatasaray in questa seconda parte di stagione e supportateci nella corsa alla quarta stella!”, l’appello di Sneijder. Un appello che quasi vuole togliere ogni dubbio sul suo rapporto col club turco, spegnendo così le voci sul suo possibile passaggio alla Juventus.

IL GALATASARAY — Il Galatasaray, come dice il vicepresidente Abdurrahim Albayrak, non è intenzionato a fare sconti ai bianconeri: “Sneijder ha contratto valido ancora per un anno e mezzo. Se la Juventus lo vuole, versi 20 milioni di euro”, afferma, ricordando la somma necessaria per liberare l’olandese. “Sneijder è felice qui, non capisco per quale motivo escano tutte queste notizie e non comprendo l’ottimismo della Juventus. Parleremo con Sneijder per prolungare il contratto, ma non ora”.

LA SITUAZIONE — A questo punto, resta da capire cosa ci sia davvero dietro queste dichiarazioni cadute nel momento in cui a Torino cominciava a filtrare grande ottimismo sull’esito della trattativa. Va ricordato che ieri è stato il giorno in cui l’agente dell’olandese è riuscito ad ottenere lo sconto da parte del Galatasaray, sceso dalla richiesta originaria di 20 milioni fino a quota 12 milioni. Uno sconto che però non ha ancora soddisfatto la Juventus, ferma su una proposta intorno ai 7. (gazzetta)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy