Sky – Di Marzio: “Nessuna offerta per Pogba, quando arriverà sarà valutata dalla Juve.

Sky – Di Marzio: “Nessuna offerta per Pogba, quando arriverà sarà valutata dalla Juve.

Gianluca Di Marzio, giornalista di Sky Sport, ha fatto il punto sul mercato della Juventus ai microfoni di Sky Sport 24. Tuttojuve.com ha trascritto il suo intervento: “Parole Marotta su Pogba? E’ chiaro che una valutazione più approfondita si fa nel caso in cui dovesse arrivare un’offerta veramente concreta, perchè…

Gianluca Di Marzio, giornalista di Sky Sport, ha fatto il punto sul mercato della Juventus ai microfoni di Sky Sport 24. Tuttojuve.com ha trascritto il suo intervento: “Parole Marotta su Pogba? E’ chiaro che una valutazione più approfondita si fa nel caso in cui dovesse arrivare un’offerta veramente concreta, perchè al momento la Juventus non ha una richiesta ufficiale, formale, con una cifra già fatta. Quando arriva il Paris Saint-Germain che ti offre 60 milioni, tu amministratore delegato ti siedi e valuti con la proprietà, con l’allenatore. Questa valutazione la Juventus non la sta facendo perchè ancora non è arrivata un’offerta. A gennaio c’erano stati degli interessamenti un pochino più concreti rispetto a quelli che ci sono adesso, sempre del Paris Saint-Germain, che qualche sondaggio più ufficiale lo aveva fatto. Adesso ancora no, ma siamo a metà aprile, è possibile che ci siano più avanti. In quel momento la Juventus deciderà a secondo dell’offerta che arriverà, se arriverà. C’è chi considera Pogba giocatore da cifre addirittura superiori ai 60 milioni. Io credo che a 50 milioni, la Juventus non si siede neanche. Si siedono e valutano offerte superiori ai 50 milioni. La società cercherebbe anche di capire cosa vuole fare il giocatore. Può anche essere che al giocatore venga offerto il doppio di quanto prende alla Juventus e chieda di essere lasciato andare. Ma non siamo arrivati a questo punto, stiamo ragionando su ipotetici scenari e basta. Manchester, Psg e Real Madrid disposte a spendere tanto? Certo fa ridere che il Manchester United che l’ha perso a zero, continui a…. io so che lo hanno seguito molto durante quest’anno, sono venuti a vederlo, ma non hanno bisogno di capire quanto sia forte Pogba. Dovevano capirlo prima e non lasciarlo andare via a zero, facendolo giocare solo le ultime partite, sperando che rinnovasse. Ma lui aveva già capito che non c’era grande fiducia nei suoi confronti. Dove potrebbe reinvestire la Juventus i 60 milioni della sua ipotetica cessione? Se dovesse uscire un giocatore come Pogba, comunque un sostituto lo devi prendere. Poi sugli esterni: è possibile che la Juve stia cercando qualcosa sugli esterni; i  nomi di Lulic, Cuadrado, sono tutti nomi che possono fare bene il 3-5-2 come esterni di fascia, ma sono anche giocatori che possono fare anche altri ruoli, il 4-3-3. Sono quei classici giocatori che Conte vorrebbe per cambiare il modulo in corsa, mentre quest’anno senza Pepe non ne ha avuto l’opportunità. Anche Candreva stesso può essere un giocatore che potrebbe consentire di giocare con diversi moduli. La Juve ha le idee in testa e nei prossimi giorni valuterà bene cosa fare, anche sull’attacco.

 

 

 

Ci sono giocatori a metà come Gabbiadini, Immobile, Zaza, che sono un patrimonio, che valgono oggi. Cosa fai allora? Li riporti a casa e li metti alle spalle di Tevez e Llorente, oppure li vendi tutti? Anche perchè secondo me non puoi rinnovare ancora le comproprietà di gente così. Berardi secondo me ancora è giovane e magari puoi ancora rinnovare la metà. Immobile,  Gabbiadini e Zaza forse sono giocatori per cui devi fare una valutazione: li vendo tutti o li porto a casa? E poi decidere che tipo di strategia fare. Immobile è a metà tra Juventus e Torino. Quanto può influire il Mondiale? Anche in altre situazioni si è andati al Mondiale e agli Europei con giocatori impegnati in comproprietà e con il futuro tutto da scrivere. Ma io credo poco che certi giocatori possano essere condizionati negativamente dai loro aspetti contrattuali o dalle voci di mercato. A Immobile porta fortuna che ci sia il Borussia Dortmund a guardarlo tutte le partite. Erano a Catania, erano alla ultima in casa, c’erano se non sbaglio col Bologna…lui segna tutte le volte che lo vanno a vedere. Quindi ci sono certi giocatori che sono più stimolati quando sanno di essere al centro di trattative. Ciro secondo me ha in testa in questo momento il titolo di capocannoniere, che si vuole giocare con Tevez, Higuain e Toni, e il possibile futuro in Nazionale, cercando di far bene al Mondiale. Poi è una situazione difficile, perchè il Torino lo vorrebbe trattenere, il Borussia Dortmund vuole invece comprarlo tutto. Secondo me la Juve, un pensiero a metterlo alle spalle di Tevez e Llorente ce lo fa, perchè io prevedo una rivoluzione nell’attacco bianconero: Quagliarella, Vucinic, Giovinco… forse dei tre, Giovinco è quello che può rimanere, ma gli altri due no, quindi devi decidere di prendere altri due attaccanti. Chiaro che Immobile è un giocatore che ha bisogno di giocare con continuità. Bisogna vedere se nella testa della Juventus e di Immobile, vale la pena mettere il giocatore alle spalle dei titolari, quindi farlo giocare quando c’è il turnover, o valorizzarlo da un’altra parte cedendolo o provando a capire se lo stesso giocatore vuole stare alle spalle di Tevez e Llorente”. (Tuttojuve.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy