Romulo si presenta ai tifosi: “Farò di tutto per la Juve, voglio dare il massimo”

Romulo si presenta ai tifosi: “Farò di tutto per la Juve, voglio dare il massimo”

TORINO – «Sono disposto a fare tutta la fascia destra: terzino, centrocampista o esterno alto. Io voglio dare il massimo per la Juve e dove mi mettono, io gioco». Romulo Souza Orestes Caldeira, più conosciuto come Romulo, sogna ad occhi aperti nel suo primo giorno di Juve e soprattutto si…

 

TORINO – «Sono disposto a fare tutta la fascia destra: terzino, centrocampista o esterno alto. Io voglio dare il massimo per la Juve e dove mi mettono, io gioco». Romulo Souza Orestes Caldeira, più conosciuto come Romulo, sogna ad occhi aperti nel suo primo giorno di Juve e soprattutto si candida ad essere il jolly del tecnico Allegri. « Ci siamo parlati e sono a sua completa disposizione – sorride l’esterno destro italo-brasiliano -: sono molto felice di essere qui e voglio continuare a crescere per aiutare la Juve a vincere un altro scudetto». 

 

I bianconeri hanno preso Romulo dal Verona in prestito oneroso (1,5 milioni) con un obbligo di riscatto (6,5 milioni) se il nuovo acquisto della Juve giocherà il 60% delle partite ufficiali. «Farò di tutto per la Juve» promette l’azzurro che poteva ritrovare Juan Manuel Iturbe anche a Torino dopo lo strepitoso anno passato insieme sulla fascia destra a Verona. «Iturbe è un ragazzo speciale – dice Romulo, che ha preso il numero 2 – ed uno dei più forti giocatori in circolazione. Lui, però, ha fatto la sua scelta e io la mia: sono due cammini diversi». Si ritroveranno il 5 ottobre, al primo Juve-Roma da avversari. LA STAMPA

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy