Juve, Marotta prepara 3 rinforzi per la nuova Juventus

Juve, Marotta prepara 3 rinforzi per la nuova Juventus

Tre rinforzi in arrivo per la Juventus, non due. La società bianconera, a prescindere dalla caccia del terzino sinistro, è alla ricerca di un centrocampista e di un fantasista. Visti i problemi che sta ancora avendo Kwadwo Asamoah al ginocchio operato, l’amministratore delegato Beppe Marotta, come riportato da calcionews24.it, lavora…

Tre rinforzi in arrivo per la Juventus, non due. La società bianconera, a prescindere dalla caccia del terzino sinistro, è alla ricerca di un centrocampista e di un fantasista. Visti i problemi che sta ancora avendo Kwadwo Asamoah al ginocchio operato, l’amministratore delegato Beppe Marotta, come riportato da calcionews24.it,  lavora sia per individuare un jolly di centrocampo per un trequartista. E, infatti, la Juventus ci sta riprovando per Ilkay Gundogan: dopo i sondaggi della scorsa settimana, la dirigenza bianconera è tornata a bussare alla porta del Borussia Dortmund, che valuta il giocatore 30 milioni di euro. La Juventus, però, resta ottimista, perché i tedeschi non lo ritengono incedibile e, quindi, ci sono i margini di trattativa. La Juventus, però, non abbandona la pista Fredy Guarin: con l’Inter c’è stato un confronto qualche settimana fa su Mateo Kovacic, ma se la Juventus non spendesse molto per il trequartista allora potrebbe esserci un’accelerata per il centrocampista colombiano.

 

 

CHE INTRIGO! – Arrivato già in nottata in Italia, Marotta, secondo Tuttosport,ripartirà da Julian Draxler questa settimana: è previsto un contatto in giornata con l’entourage del tedesco per riprendere la mediazione con lo Schalke 04. Se dovesse esserci un’apertura di fronte all’offerta di 24 milioni di euro (di cui 9 di bonus), allora la Juventus passerebbe all’affondo. Massimiliano Allegri, con il quale c’è stato un punto di mercato a Shanghai, ha ribadito la sua preferenza per Draxler: lo apprezza come trequartista, ma è convinto anche di poterlo far rendere come mezzala. La Juventus, però, non arretra su Mario Goetze, che avrebbe chiesto al Bayern Monaco di essere ceduto. L’interesse dei bavaresi perKevin De Bruyne (Wolfsburg) potrebbe confermare tali scenari. Ma Goetze piace al Manchester City, che sarebbe disposto ad offrire 40 milioni di euro a Karl-Heinz Rummenigge. Il Bayern Monaco, però, non scarta l’ipotesi di cedere Goetze solo in prestito e in tal caso la Juventus sarebbe in pole. In tal caso il Manchester City virerebbe su De Bruyne, beffando proprio i bavaresi. E la Juventus potrebbe bussare alla porta dei Citizens per David Silva e Samir Nasri, visto che uno sembra di troppo. Attenzione anche a Juan Cuadrado (Chelsea) edEzequiel Lavezzi (PSG), variabili di fine agosto.

 

 

ALTRI AFFARI – Oggi Marotta, però, tornerà a parlare anche con l’agente diGuilherme Siqueira per impacchettare il trasferimento dall’Atletico Madrid, con cui ha l’accordo per il prestito oneroso da 1,8 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 6. Al giocatore è stato offerto un contratto da 2 milioni di euro a stagione con scadenza nel 2018, ma si sta lavorando ai dettagli per scongiurare l’inserimento del Paris St Germain. In uscita restano Fernando Llorente eMauricio Isla, entrambi finiti nel mirino del Siviglia. Llorente, però, spera nel Real Madrid. Di sicuro per lui c’è il ritorno in Spagna all’orizzonte. Chi non vuole andare via è Kinglsey Coman, che rifiuta l’ipotesi del prestito, ma gli scenari potrebbero cambiare se continuasse a trovare poco spazio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy