Raiola: “Pogba? Non può restare ancora tanto in Italia”

Raiola: “Pogba? Non può restare ancora tanto in Italia”

22 anni da compiere a marzo. 22 come la posizione nella classifica finale del Pallone d’Oro 2014: dietro di lui solo Sergio Ramos. Paul Pogba è il giocatore con più appeal della Serie A, quello per cui tutte le big d’Europa farebbero follie. Quanto vale il francese? Diverse decine di…

22 anni da compiere a marzo. 22 come la posizione nella classifica finale del Pallone d’Oro 2014: dietro di lui solo Sergio Ramos. Paul Pogba è il giocatore con più appeal della Serie A, quello per cui tutte le big d’Europa farebbero follie. Quanto vale il francese? Diverse decine di milioni, dai 30 in su senza dubbio alcuno. Da quando è arrivato alla Juventus le pretendenti si sono moltiplicate, la fila è sempre più larga: Bayern, City, l’ex United, Real e Barcellona, oltre al PSG, pronte a fare follie in estate pur di portarlo nel proprio team. Ci riusciranno o Madama dirà no alle sostanziose offerte come in passato? Chi vivrà vedrà. Intanto però Mino Raiola, agente di Pogba, non lascia tranquilli i tifosi della Juventus. Certo, i fans bianconeri, o almeno buona parte, sarebbero disposti a veder partire il francese in caso di pagamento dai 60 milioni in su, così da comprare diversi rinforzi, ma uno come l’ex Manchester United non cresce sugli alberi.

 

Non può restare ancora tanto in Italia. Dipenderà dai bianconeri” evidenzia Raiola a ‘Mediaset Premium’. Noi abbiamo rinnovato e siamo contenti, ma quando ci sarà il momento giusto per andare via lo coglieremo. Vedremo, non so quando arriverà il momento giusto…”. Attualmente alla terza stagione con la maglia della Juventus, Pogba ha rinnovato qualche settimana fa il contratto con i bianconeri fino al 2019. Accordo che costringerà dunque le pretendenti, per forza di cose, a sborsare cifre esorbitanti per strappare il Polpo alla Mole. 

“Io conoscevo il suo talento, ma quando porti in Italia un ragazzo così giovane non è facile imporsi subito” gonfia il petto Raiola. “E’ cresciuto rapidamente, non me l’aspettavo neanche io. Nedved dice che è da Pallone d’Oro”. La Juventus è interessata ad un alto assistito di Raiola, Mkhitaryan: “Non so se riusciamo a portarlo in Italia, se questo campionato può permetterselo. E’ quasi impossibile. Il Borussia Dortmund sarà anche negli ultimi posti, ma non ha problemi economici. Non è difficile solo per le italiane”. 

Chiusura dedicata a Balotelli: “Ha un contratto con il Liverpool e non può essere proposto a nessuno. Ha scelto di andare via dall’Italia, era cosciente di ciò che lasciava e non vuole tornare. Preferisco non parlare dell’Inter perché non ho rapporti con loro”. Tanto le dichiarazioni su Pogba parlano già da sole… (goal.com)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy