Pogba, Raiola e la dirigenza Juve

Pogba, Raiola e la dirigenza Juve

Il futuro di Paul Pogba continua ad essere una delle grosse preoccupazioni dei tifosi della Juventus. Il calciatore francese, che tutti i maggiori club d’Europa vorrebbero alle proprie dipendenze, starebbe cominciando a pensare alla possibilità di lasciare Torino. Solo qualche giorno fa il suo procuratore, il sempre attento Mino Raiola,…

Il futuro di Paul Pogba continua ad essere una delle grosse preoccupazioni dei tifosi della Juventus. Il calciatore francese, che tutti i maggiori club d’Europa vorrebbero alle proprie dipendenze, starebbe cominciando a pensare alla possibilità di lasciare Torino.

 

 

 

Solo qualche giorno fa il suo procuratore, il sempre attento Mino Raiola, aveva dichiarato che del rinnovo contrattuale del calciatore non si sarebbe parlato prima della fine del prossimo mondiale di calcio. Parole che hanno fatto infuriare i vertici bianconeri, pronti a dare la loro immediata risposta.

Il rinnovo di Pogba non è un problema“, sarebbe stata la risposta della Juventus; parole arrivate dopo quelle del procuratore di Pogba che aveva dichiarato: “Qualsiasi trattativa, dal rinnovo alle offerte, è rimandata a dopo il Mondiale“. Pogba ha un contratto con la squadra bianconera che scade a giugno 2016.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy