Nuova idea Juventus: Pereyra per tenersi buona l’Udinese in vista di Cuadrado

Nuova idea Juventus: Pereyra per tenersi buona l’Udinese in vista di Cuadrado

La storia recente e recentissima ci ha insegnato che il passaggio da bianconeri e bianconeri, o meglio da Udinese a Juventus non è poi così comoplicato. Iaquinta, Pepe, Isla, Asamoah sono un esempio. Ecco perchè Gino Pozzo e i vari Paratici e Marotta continuano a coltivare rapporti di lavoro molto…

La storia recente e recentissima ci ha insegnato che il passaggio da bianconeri e bianconeri, o meglio da Udinese a Juventus non è poi così comoplicato. Iaquinta, Pepe, Isla, Asamoah sono un esempio. Ecco perchè Gino Pozzo e i vari Paratici e Marotta continuano a coltivare rapporti di lavoro molto stretti.

E se è vero che, come rivela l’esclusiva di Goal, Conte è pronto a tutto per far suo il gioiello della Fiorentina in comproprietà proprio con l’Udinese Cuadrado, l’obiettivo, più fattibile e che potrebbe anche aprire le porta per il colombiano, porta il nome di Roberto Maximiliano Pereyra. A dirlo è la ‘Gazzetta dello Sport’.

 

Ventitrenne da poco più di un mese, ambidestro, polivente e capace di giocare esterno a centrocampo, interno e nel tridente, l’argentino scuola River Plate è uno degli uomini di punta della rosa friulana. In Italia da tre stagioni è esploso già dallo scorso campionato quando ha totalizzato 37 presenze (31 da titolare) e 5 goal. In questa stagione è già a quota 22 match giocati (19 dall’inizio) ma una sola rete realizzata.

L’Udinese spara alto: 15 milioni. La Juventus potrebbe però mettere sul piatto una delle punte che ha sotto contratto. Senza Di Natale il prossimo anno, con il futuro di Nico Lopez e Muriel incerto, ai Pozzo farebbe comodo uno fra Gabbiadini, Zaza e Berardi. Poi c’è il sogno Quagliarella… ma quella forse è un’altra storia. (Goal.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy