Nasri: «Rifiutai la Juventus, ecco perchè»

Nasri: «Rifiutai la Juventus, ecco perchè»

 L’Inter di Erick Thohir ha come obiettivo quello di tornare ai livelli di qualche anno fa. Dopo il Tripleteconquistato da Mourinho, la squadra nerazzurra ha avuto più dolori che gioie e lo scopo è quello di invertire la tendenza di queste ultime stagioni. Nel frattempo, a diversi anni di distanza,…

 L’Inter di Erick Thohir ha come obiettivo quello di tornare ai livelli di qualche anno fa. Dopo il Tripleteconquistato da Mourinho, la squadra nerazzurra ha avuto più dolori che gioie e lo scopo è quello di invertire la tendenza di queste ultime stagioni. Nel frattempo, a diversi anni di distanza, è venuto fuori un retroscena che riguarda Samir Nasri, trequartista attualmente in forza al Manchester City.

 

 

IL RETROSCENA – Ecco l’intervista rilasciata dal francese ai microfoni di New Indian Express dove spiega la sua decisione di passare ai Citizens: «Quando ero all’Arsenal Wenger mi chiese se volessi restare, ma aspettando un accordo soddisfacente arrivammo a fine stagione con un solo anno di contratto rimanente. Mi arrivarono diverse offerte, tra cui quelle del Manchester United, del City, di Inter e Juventus. Rifiutai le ultime due perchè non volevo cambiare Paese. Perchè accettai i Citizens? Non erano forti come oggi, insieme al mio agente decisi di passare alla squadra meno blasonata dove nel caso avessi vinto sarei rimasto nella storia. Vincemmo il titolo al primo anno, non ho nessun rimpianto».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy