Juve, la cifra folle dall’Inghilterra. Pogba per il Manchester vale 100 mln

Juve, la cifra folle dall’Inghilterra. Pogba per il Manchester vale 100 mln

Sembra incredibile, visti i tempi, ma l’assalto più concreto alla tirannia di Leo Messi e Cristiano Ronaldo, padroni incontrastati del Pallone d’Oro, arriva dalla “povera” Serie A. Irrompe sul 2015 calcistico Paul Pogba, gigante della Juve, simbolo della Francia, già uomo da 100 milioni di euro, valutazione firmata Manchester United,…

Sembra incredibile, visti i tempi, ma l’assalto più concreto alla tirannia di Leo Messi e Cristiano Ronaldo, padroni incontrastati del Pallone d’Oro, arriva dalla “povera” Serie A. Irrompe sul 2015 calcistico Paul Pogba, gigante della Juve, simbolo della Francia, già uomo da 100 milioni di euro, valutazione firmata Manchester United, così almeno sostengono i media inglesi. Maturità e sicurezze conquistate in due anni e mezzo di calcio italiano, magari non il più bello, sicuramente il più duro, una vera e propria università a livello tattico. Torchiato e forgiato dall’attuale c.t. azzurro Antonio Conte, accompagnato ora verso l’olimpo da Massimiliano Allegri e Didier Deschamps: il 2015 sarà senza dubbio il suo anno e la Juve, con la Champions, può aiutarlo nella consacrazione. E magari convincerlo a restare a gennaio.

 

INCEDIBILE — “Una cosa è certa, Pogba a gennaio non parte, e per noi è comunque incedibile in generale”, questa è la posizione della Juventus, che ha sempre chiarito come nessuno dei gioielli sia sul mercato, “a meno che non arrivi direttamente dai ragazzi la richiesta di cessione. A quel punto il prezzo lo faremmo comunque noi…”. Pogba ha firmato recentemente il prolungamento del contratto (4,5 milioni più bonus a stagione fino al 2019), l’a.d. Marotta è però consapevole di avere poche armi a disposizione nel caso in cui sul tavolo del francese arrivassero offerte da 89 milioni a stagione, cosa tutt’altro che impossibile, anzi probabile. Detto questo, in corso Galileo Ferraris sperano di “resistere” almeno fino al 2016, pescando fondi magari da altre cessioni più o meno eccellenti. 

MR 90 MILIONI — Pogba vale non meno di 90 milioni di euro. Ma una cosa è certa: con o senza Paul, sarà grande Juve nel 2015-2016. L’obiettivo è dunque quello di trattenere il baby prodigio francese (sacrificando magari altri giocatori di medio-alto valore) e di fare mercato soprattutto con i ricavi extra generati, a partire da giugno, dalla nuova tornata dei diritti tv e dall’ingresso dei nuovi pesanti contratti di sponsorizzazione.

SENZA POGBA — Il morale resterebbe comunque alto anche in caso di cessione di Pogba: entrerebbero infatti moltissimi soldi, e tutti verrebbero reinvestiti sul mercato. A Falcao e Sneijder, obiettivi validi a prescindere, si aggiungerebbero almeno altri due potenziali titolari: uno dietro, l’altro in mezzo al campo. Nel cuore della difesa, piacciono João Miranda e Mats Hummels. Ramires Santos do Nascimento, o semplicemente Ramires, sarebbe invece un perfetto erede di Paul Pogba. (gazzetta.it)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy