MATA – Lo United chiede 30 milioni. Marotta propone un prestito oneroso

MATA – Lo United chiede 30 milioni. Marotta propone un prestito oneroso

TORINO – Bottega Manchester United, bella, ma cara. I Red Devils in estate non hanno badato a spese, sono oltre 200 i milioni spesi per elementi come Di Maria, Shaw, Herrera, Blind, e per concludere Radamel Falcao. Eppure, nonostante il corposo investimento, il Manchester del neo tecnico Van Gaal non…

TORINO – Bottega Manchester United, bella, ma cara. I Red Devils in estate non hanno badato a spese, sono oltre 200 i milioni spesi per elementi come Di Maria, Shaw, Herrera, Blind, e per concludere Radamel Falcao. Eppure, nonostante il corposo investimento, il Manchester del neo tecnico Van Gaal non riesce a spiccare il volo. L’olandese dovrà trovare il modo di far convivere contemporaneamente Rooney e Van Persie con Falcao e Di Maria, tra i giocatori d’attacco presenti nella rosa dello United ci sono anche il belga Januzaj, lo spagnolo Mata e l’ecuadoriano Valencia. E proprio gli ultimi due a gennaio potrebbero decidere di cambiare aria se da qui ai prossimi mesi dovessero scaldare a più riprese la panchina.

 

Nei giorni scorsi i nomi di Mata e Valencia sono stati accostati alla maglia della Signora, oggi il quotidiano Tuttosport li ripropone. Marotta è intenzionato a bussare alla porta degli inglesi in caso di passaggio dei bianconeri agli ottavi di Champions, da Old Trafford hanno fissato già il prezzo. Chi vuole Mata, deve mettere sul piatto 30 milioni di euro, a fronte dei 45 spesi lo scorso gennaio dal Manchester per strapparlo al Chelsea. Ovviamente la formula prediletta da Marotta è quella del prestito, in questo caso oneroso, a giugno poi verrebbe discusso l’eventuale riscatto. I Red Devils sono poco propensi ad accettare tale soluzione, a meno che il riscatto non sia obbligatorio. Bisognerà anche superare la concorrenza di Atletico Madrid e Valencia, disposti a riportare lo spagnolo in terra iberica. L’altra soluzione può essere rappresentata da Antonio Valencia, fresco di rinnovo sino al 2017 con opzione per un altro anno. (TMW)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy