MERCATO – Hernandez costa 15 milioni

MERCATO – Hernandez costa 15 milioni

Tevez il punto fisso in attacco per la Juventus. E gli altri? Vucinic e Quagliarella sono in partenza, Giovinco è in stand by, per lui rinnovo o cessione, su Llorente al momento c’è sospeso un punto interogativo, c’è che dice che resta, chi dice che lo spagnolo possa essere sacrificato…

Tevez il punto fisso in attacco per la Juventus. E gli altri? Vucinic e Quagliarella sono in partenza, Giovinco è in stand by, per lui rinnovo o cessione, su Llorente al momento c’è sospeso un punto interogativo, c’è che dice che resta, chi dice che lo spagnolo possa essere sacrificato o inserito nella trattativa con il Barcellona per Sanchez. I tifosi bianconeri si chiedono chi nella prossima stagione duetterà lì in avanti con l’Apache. I nomi seguiti dalla Juventus sono tanti e di spessore. Secondo Tuttosport, in cima alla lista sembra esserci Alexis Sanchez del Barça, il giocatore può partire, Luis Enrique non lo ritiene al centro del nuovo progetto blaugrana, i catalani chiedono 25 milioni di euro per lasciar partire il Nino Maravilla, la Juventus attualmente è ferma sui 15 milioni. La distanza tra domanda ed offerta potrebbe assottigliarsi nei prossimi giorni o nelle prossime settimane, sul cileno ci sono Liverpool, Tottenham e Manchester United, Marotta confida nel sì del giocatore. Un buon punto di partenza, questo è vero, per chiudere l’affare però occorre anche il si della dirigenza spagnola. Stesso discorso per Morata, il refrain è sempre lo stesso, c’è l’accordo con il giocatore, manca quello con il club. Il suo attuale accordo con i Blancos scade nel 2015, non ha ancora rinnovato, Perez non vuole perdere il controllo sulla punta, i bianconeri sono disposti sia al prestito con diritto di riscatto, sia all’acquisto a titolo definitivo, a cifre più contenute rispetto ai 30 milioni di euro che chiede il Real, l’ad bianconero è fermo a 15 milioni più 4 di bonus. Queste le due possibili formule, con un’aggiunta: Perez vuole riservarsi un diritto di controriscatto in caso di prestito, di riacquisto, a cifre più elevate, qualora Morata passasse alla Juventus a titolo definitivo.

 

Marotta è pronto a compiere un blitz a Madrid per chiudere la trattativa, i bianconeri attendono un segnale dal Real, vorrebbero chiudere la trattativa già in questa settimana. Le altre piste sono costituite da Mandzukic, Drogba, Hernandez e Lukaku. Il croato del Bayern in estate dovrebbe lasciare la Baviera, la Juventus lo segue da tempo, i tedeschi chiedono tra i 25 ed i 30 milioni di euro e pare che non siano trattabili. Sul giocatore ci sono i club della Premier, Tottenham e United, dovesse scatenarsi un’asta, difficilmente i bianconeri potrebbero competere a certe cifre. Chi invece potrebbe lasciare Old Trafford è il Chicharito Hernandez. Il messicano è seguito dall’Inter, la Juventus è pronta ad inserirsi, con quindici milioni la trattativa può andare in porto. Più cara quella per Lukaku, il centravanti belga di proprietà del Chelsea costa 25 milioni, l’attaccante non vuole rientrare ai Blues, ha chiesto la cessione, gli inglesi cercano acquirenti. Poi c’è lo svincolato Drogba, l’offerta bianconera consiste in un contratto annuale a 2,5 milioni di euro, l’ivoriano preme per un biennale, c’è anche la possibilità che Drogba faccia rientro al Chelsea, lui fa sapere che prima della fine del Mondiale troverà la soluzione ideale. Uscirà tra questi nomi il nuovo attaccante della Juventus?

fonte: tuttojuve

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy