MERCATO – Tutti gli obiettivi della Juventus

MERCATO – Tutti gli obiettivi della Juventus

Gianluca Di Marzio, tramite il suo sito internet ufficiale, ha parlato delle mosse a centrocampo della Juventus: “Scudetto sul petto e Coppa Italia sotto al braccio. La Juve vince tutto in Italia, e si prepara al volo per Berlino, accarezzando un sogno chiamato Champions League. Il dg Marotta però, è…

Gianluca Di Marzio, tramite il suo sito internet ufficiale, ha parlato delle mosse a centrocampo della Juventus: “Scudetto sul petto e Coppa Italia sotto al braccio. La Juve vince tutto in Italia, e si prepara al volo per Berlino, accarezzando un sogno chiamato Champions League. Il dg Marotta però, è già al lavoro per il futuro. L’obiettivo è dare ad Allegri una squadra ancora più competitiva: per rimanere a questi livelli, ed anzi migliorare ancora. Dybala è un affare già fatto. Di Edinson Cavani ve ne stiamo parlando: la Juventus ci proverà. Ma si registrano movimenti anche per il centrocampo. Prima di tutto il nome nuovo, e decisamente importante: è quello di è quello di Sami Khedira, classe ’87 in scadenza a giugno con il Real Madrid. Non c’è il rinnovo all’orizzonte, e la possibilità di accasarsi altrove a parametro zero. Ipotesi, questa, anticipata da Repubblica. Secondo le nostre informazioni si tratta di qualcosa di più di un’idea: la Juventus ci sta pensando seriamente. Approcci e colloqui, tutti positivi. Si registrano contatti tra il club bianconero e il tedesco, che avrebbe parlato anche con l’amico Morata, il quale avrebbe subito incassato la disponibilità del giocatore alla nuova avventura italiana. Sullo sfondo resta la posizione di due stelle, Pogba e Pirlo:  situazioni parallele, che non necessariamente si dovranno incrociare con i prossimi innesti.

 

C’è sicuramente da valutare il futuro di Pirlo e soprattutto di Pogba, ma la Juventus farà qualche movimento a prescindere, e non solo per cautelarsi in caso di qualche partenza illustre. Ci sono due opzioni già valide: la prima è quella di Alex Witsel dello Zenit, 26enne belga. L’altra è di un altro belga, ma più conosciuto in Italia, vale a dire Radja Nainggolan. Ma in questo caso molto dipenderà da cosa faranno Cagliari e Roma per la comproprietà. E si tiene presente anche la soluzione “interna”, con Pereyra arretrato a centrocampo e con l’arrivo di un trequartista: Mkhitaryan è un nome di cui si è già discusso questo inverno, al quale si aggiunge quello nuovo di Lamela, di cui parleremo più diffusamente.

 

La Juventus è pronta a fare le valigie ma già guarda al futuro: un centrocampo riveduto e corretto e almeno un volto nuovo a cui far vestire coi colori bianconeri.”, ha scritto il giornalista di Sky Sport che sempre sul suo sito internet, ha rivelato alcuni dettagli dell’incontro che c’è stato ieri tra gli emissari della Juventus e Cavani: ““Quello che porto nel cuore: vita, calcio e fede”. Titolo da libro, libro di Edinson Cavani(con prologo di… Kakà). Fede, più speranza diciamo, sponda Juventus però: tra campo (con un sogno triplete) e mercato. Già già. Perché se la Juve afferra con decisione il suo terzo doblete nella sua storia, sul mercato è davvero attivissima: preso Dybala, e Cavani? In serata incontro positivo tra Cavani e gli intermediari del club bianconero che stanno portando avanti la trattativa per la Juventus, a Parigi: obiettivo, l’accordo economico sull’ingaggio del giocatore uruguaiano. Ulteriori passi in avanti, parti sempre più vicine per quanto riguarda sia lo stipendio sia la durata del contratto. E attenzione, perché la settimana prossima potrà essere davvero decisiva per chiudere definitivamente le questioni con l’attaccante (davvero convinto del progetto Juve) per poi capire la fattibilità dell’operazione con il Psg. Mercato in fermento, Juventus assoluta protagonista con Cavani nel mirino.”, ha scritto l’esperto di mercato. tuttojuve.com

 

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy