Mercato, si fa dura per André Gomes

Mercato, si fa dura per André Gomes

Il centrocampista portoghese, dopo l’ottima prestazione a Euro2016, sta attirando l’attenzione di moltissimi top club che vorrebbero averlo con sé per la prossima stagione. Per la Vecchia Signora sarà difficile superare tutte le concorrenti

TORINO – Maggiore la concorrenza, maggiore il prezzo da pagare. Su Gomes, oltre alla Juventus, che ha individuato in lui un rinforzo a centrocampo viste le probabili partenze di Padoin e Pereyra, ci sono Chelsea e United.  Secondo quanto riportato dal Dailymail, il Chelsea avrebbe già sottoposto un’offerta da circa 40 milioni di euro. Il Valencia vorrebbe far cassa per aver la liquidità sufficiente ad allestire una rosa competitiva e ha prontamente rispedito l’offerta al mittente. Dopo la convincente prestazione del portoghese con la maglia della sua nazionale, il club spagnolo avrebbe fissato il prezzo del suo cartellino alla “modica” cifra di 42 milioni di sterline (circa 53 milioni di euro). Questa la somma da versare nelle casse dei Pipistrelli per assicurarsi le prestazioni del giocatore per la prossima stagione. Secondo l’esperto di calciomercato spagnolo Guillem Balague, il Chelsea sarebbe stato finora l’unico club a muoversi concretamente con un offerta. È però prevedibile che a breve ne arrivino altre. Sul fronte Juventus, il prezzo fissato dal Valencia farà probabilmente raffreddare la pista che porta al portoghese, a meno che non si concluda il trasferimento di Pogba al Real Madrid, caso in cui la Vecchia Signora avrà il portafogli pieno…

Intanto si fa minacciosa la presenza di alcuni top club su Leonardo Bonucci: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy