Juve, Marotta: “Non agiremo in modo rilevante”

Juve, Marotta: “Non agiremo in modo rilevante”

Il direttore generale della Juventus Beppe Marotta è intervenuto alla conferenza di presentazione dell’ultimo acquisto bianconero per illustrarne le doti e per fare un punto sulle prossime trattative di mercato. “Il calcio viaggia a una velocità inaspettata – ha affermato Marotta – oggi ci tocca piacevolmente presentare il nostro ultimo…

Il direttore generale della Juventus Beppe Marotta è intervenuto alla conferenza di presentazione dell’ultimo acquisto bianconero per illustrarne le doti e per fare un punto sulle prossime trattative di mercato.

 

“Il calcio viaggia a una velocità inaspettata – ha affermato Marotta – oggi ci tocca piacevolmente presentare il nostro ultimo acquisto: Alvaro Morata. E’ uno dei giovani talenti del calcio europeo e del calcio mondiale. Ha un 2 titoli europei Under 19 e under 21 vincendo anche la scarpa d’oro. Col Real Madrid ha partecipato attivamente alla vittoria in Champions League, Col Real è da sei stagioni, ha potuto assaporare i successi e crescere in un grande club E’ stata una trattativa molto difficile, molto lenta, con tanta concorrenza. La volontà del giocatore ha fatto la differenza, e questo è un atto di grande merito che gli dobbiamo riconoscere. La trattativa è stata portata avanti da tanto tempo, devo ringraziare l’entourage del giocatore, ringrazio i miei collaboratori, i dirigenti del Real Madrid nelle figure del presidente e del direttore Sanchez. L’operazione è a titolo definitivo. Morata ha firmato un contratto di 5 anni. È un contratto molto articolato. Per due anni il giocatore è totalmente nostro. Il Real ha un diritto di ricompra, ma da qui a prendere la decisione finale passerà del tempo. Il fatto che abbia firmato un contratto così lungo, vuol dire che puntiamo a tenerlo con noi per molto tempo. Ha un contratto di 5 anni, siamo certi che potremo tenerlo. Non faremo nessuna rivoluzione per quanto riguarda il mercato, in questi ultimi giorni lo stiamo rendendo attivo e concreto. Non dobbiamo agire in modo rilevante, questo è un gruppo vincente. Abbiamo già detto che accanto ai giocatori c’è stato una grande società e un gran condottiero. Affrontiamo questa fase di mercato cercando di scegliere l’opzione giusta tenendo conto il binomio qualità-prezzo. Stiamo definendo altre operazioni, nei prossimi giorni spero di annunciare altri acquisti. Possiamo contare su un gruppo che di per se è stato nettamente il migliore in Italia”. (Juvenews.eu)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy