Mercato – Marotta a Sportitalia: “Proveremo a tenere Cuadrado e Morata”

Mercato – Marotta a Sportitalia: “Proveremo a tenere Cuadrado e Morata”

Intervenuto anche ai microfoni di Sportitalia, l’Amministratore Delegato della Juventus Beppe Marotta ha parlato del mercato del futuro

TORINO – Intervenuto anche ai microfoni di Sportitalia, l’Amministratore Delegato della Juventus Beppe Marotta ha parlato del mercato del futuro: “Abbiamo fatto una cavalcata straordinaria, merito soprattutto della squadra e dell’allenatore. Rinnovo Allegri? Questo ciclo ha i presupposti per andare avanti, è scontato che proseguirà con noi. La firma è una pure formalità che arriverà quanto prima, possibilmente entro la prossima settimana.”

GRANDE COLPO – “La Juve deve sempre cercare di migliorarsi, già adesso possiamo contare su un gruppo di grande valore. Comunque cerchiamo di cogliere qualsiasi occasione di mercato, qualora ce ne saranno.”

POGBA – “Con lui è stato creato un rapporto molto solido e lo stesso Paul ha più volte ribadito che qui a Torino si trova molto bene, ci sono tutti i presupposti per rimanere”

ITALIANI – “La rappresentanza italiana è fondamentale, abbiamo uno zoccolo duro che capisce perfettamente cosa vuol dire andare a giocare in casa delle piccole e interpretano al meglio le partite. Dobbiamo reperire i migliori giovani sul mercato per ricreare uno zoccolo duro per il prossimo futuro.”

JUVE PIU’ FORTE? – “Non si possono fare paragoni col passato, anche rispetto al gruppo che vinse dieci anni fa. La società ha sempre dimostrato di voler rincorrere la vittoria e non a caso abbiamo vinto il quinto Scudetto consecutivo.”

MERCATO – “Non abbiamo un obiettivo preciso, Cavani ha le giuste caratteristiche tecniche ma è un giocatore del PSG e al momento non c’è alcuna trattativa. Il nostro reparto offensivo al momento è completo ed è stato in grado di regalarci grandi soddisfazioni. Lo stesso discorso fatto per Cavani vale anche per Benatia e André Gomes, che sono sicuramente due giocatori importanti. Proveremo a trattenere sia Cuadrado che Morata, ma ci sono delle difficoltà da superare.”

CHAMPIONS – “Ossessione? La Champions va sempre giocata. E’ condizionata dagli episodi, in 180 minuti ti giochi tutto. Abbiamo vinto due volte col City, ma in semifinale ci sono loro, col Bayern eravamo qualificati a 90 secondi dal termine..”

LAPADULA – “Stiamo monitorando tutti i giocatori interessanti che giocano nei campionati italiani. Abbiamo acquistato Mandragora e diversi giovani in giro per l’Italia. Cercheremo sempre giocatori di prospettiva nei campionati minori. Lapadula sta facendo molto bene, dobbiamo fare operazioni congeniali al nostro progetto”

TOTTI – “Ho grande rispetto per la Roma, non posso esprimermi più di tanto. Totti rappresenta un qualcosa di speciale, il coinvolgimento emotivo ci sta. Sono sicuro si arriverà a una conclusione soddisfacente per tutti”

BUFFON –  “E’ insuperabile, sia come portiere che come uomo”.

ECCO LA TOP 5 DELLA STAGIONE BIANCONERA: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy