Mercato, lo Zenit lascia andare Witsel: il sostituto è Samaris

Mercato, lo Zenit lascia andare Witsel: il sostituto è Samaris

I russi stanno lavorando già per sostituire il belga, ma il Benfica ha già detto no alla prima offerta da 15 milioni per il greco

TORINO – Lo Zenit ha già detto addio ad Axel Witsel e punta forte su Andreas Samaris, centrocampista greco che potrebbe fare lo stesso percorso del belga. Come Witsel, anche lui è un giocatore del Benfica e secondo quanto riportato da O Jogo è lui il grande obiettivo dello Zenit per sostituire il belga, anche lui arrivato dal Benfica nell’estate del 2012 per 40 milioni di euro. Il club lusitano ha però rifiutato la prima offerta ufficiale dello Zenit da 15 milioni, ma una cosa è certa: i russi si preparano a dire addio ad Axel Witsel. Intanto arrivano novità su Gabigol: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy