Mercato, la Vecchia Signora su Witsel prova ad anticipare tutti

Mercato, la Vecchia Signora su Witsel prova ad anticipare tutti

Dopo avergli strappato Pjanic, la Juve potrebbe mettere i bastoni fra le ruote ai giallorossi anche per il belga.

TORINO – Chiunque riuscirà a farlo in questa finestra di mercato, quello di Axel Witsel sarà sicuramente un ottimo colpo. L’eclettico centrocampista belga in forza allo Zenit di San Pietroburgo dal 2012 lascerà quasi con certezza il club russo prima del 31 agosto. Finora la dirigenza del club ha sempre cercato di trattenerlo ma, complice la partecipazione all’Europeo, il contratto in scadenza 2017 e la volontà del giocatore di trasferirsi in club più prestigiosi, questo non sarà più possibile, a meno che non si decida di lasciarlo andare a parametro zero la prossima estate.

La cifra per strapparlo allo Zenit sarà parecchio inferiore ai 40 milioni di euro che i russi spesero 4 anni fa per acquistare il belga e, dopo l’acquisto di Pjanic, la Vecchia Signora ci ha fatto un pensierino. Su di lui punta forte la Roma, ma i bianconeri cercheranno ancora una volta di sgambettare i giallorossi. Oltre a Juve e ai capitolini, ci sono sul calciatore gli occhi di moltissimi club, tra cui le inglesi Tottenham, Everton e Stoke City. Secondo quanto riportato da liverpoolecho.co.uk, l’offerta da 11 milioni di sterline dello Stoke City per Witsel sarebbe già stata superata dagli Spurs con una cifra vicina ai 20 milioni. Il club di Liverpool, dal canto suo, potrebbe sarebbe disposto ad andare persino oltre questa somma.

Marotta potrebbe a breve tentare l’assalto e starebbe valutando la possibilità di giocarsi la carta Pereyra come pedina di scambio.

CLICCA QUI per vedere il nuovo “trasgressivo” look di Paulo Dybala 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy