Mercato, la Roma deve cedere Pjanic ma occhio a Bayern e Barca

Mercato, la Roma deve cedere Pjanic ma occhio a Bayern e Barca

I giallorossi hanno bisogno di vendere il bosniaco per pareggiare il bilancio ed evitare pesanti sanzioni dall’Uefa, ma attenzione ad Ancelotti e Luis Enrique che lo seguono da tempo

TORINO – La storia d’amore tra Miralem Pjanic e la Roma quasi certamente si interromperà al termine della stagione per motivi puramente economici. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, i giallorossi devono assolutamente cedere Pjanic per pareggiare il bilancio ed evitare pesanti sanzioni (anche l’esclusione dalle Coppe) da parte dell’Uefa. Per questo motivo il bosniaco è pronto a partire, alla Roma servono 30 milioni entro la fine di giugno e per questo si potrebbe anche ottenere uno sconto sulla clausola, ma occhio a Bayern Monaco e Barcellona, con Ancelotti e Luis Enrique che non hanno mai nascosto il loro interesse per Pjanic e che potrebbero tornare alla carica. Intanto Paratici ha parlato in esclusiva ai nostri microfoni: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy