MERCATO – La Juve si divide: “Oscar e Cuadrado”

MERCATO – La Juve si divide: “Oscar e Cuadrado”

TORINO – Ultim’ora di calciomercato bianconero – (calcionews24.com) La corsa per Mesut Özil si sposta in Estremo Oriente: la Juventus non ha ancora aperto la trattativa con l’Arsenal, ma decisiva sarebbe la tournée asiatica dei Gunners. Sebbene Ozil abbia dichiarato in Turchia di voler restare all’Arsenal almeno un altro anno…

TORINO – Ultim’ora di calciomercato bianconero – (calcionews24.com) La corsa per Mesut Özil si sposta in Estremo Oriente: la Juventus non ha ancora aperto la trattativa con l’Arsenal, ma decisiva sarebbe la tournée asiatica dei Gunners. Sebbene Ozil abbia dichiarato in Turchia di voler restare all’Arsenal almeno un altro anno e di voler giocare in futuro nel Fenerbahçe, la sua squadra del cuore, nonostante Arsène Wenger lo abbia sempre esaltato, i due non si sono mai presi: a Özil non piace giocare fuori ruolo, mentre al tecnico francese non piace l’atteggiamento spesso indolente del calciatore, scatenato però fuori dal campo. Una sua cessione non rappresenterebbe un problema per l’Arsenal, che ha molti centrocampisti offensivi e mezzepunte in rosa. 

 

PRIME MANOVRE – Stando a quanto riportato da Tuttosport, a Londra si è mosso nei giorni scorsi l’entourage di Özil per studiare la situazione e ci sarebbe stato anche qualche timido sondaggio da parte di alcuni intermediari, ma la sensazione è che le prime sfide amichevoli potrebbero far capire a Özil che aria tira e quindi spingerlo ad una decisione. La crisi greca e dell’eurozona, però, potrebbe far lievitare il costo del suo cartellino: preso per 50 milioni di euro, Özil potrebbe partire per 60 milioni di euro. Se, infatti, l’Arsenal volesse incassare gli stessi soldi in sterline spesi due anni fa, costringerebbe l’eventuale pretendente a spendere 10 milioni di euro in più visto che la valuta britannica ha superato anche gli 1,40 euro/sterlina. Secondo l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, la Juventus, che ha respinto l’assalto del Napoli per Daniele Rugani, avrebbe smentito le ipotesi Özil e Lavezzi. 

 

A LONDRA – E’ tracciata su Londra, dunque, la rotta della Juventus, che è interessata anche a Juan Guillermo Cuadrado e Oscar del Chelsea. E’ difficile arrivare al brasiliano, soprattutto se Paul Pogba dovesse restare a Torino, per cui crescono le quotazioni per il prestito con obbligo di riscatto del colombiano. Si sta lavorando alle cifre: la Juventus propone un affare complessivo da 27-28 milioni di euro, il Chelsea ne chiede invece 34. La società bianconera, dunque, non può che restare alla finestra, aspettando che il club di Londra abbassi la richiesta. Al momento si è in una fase di stallo, ma la situazione potrebbe sbloccarsi da un momento all’altro, visto che Cuadrado sta spingendo per tornare in Italia. 

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy