MERCATO – Juve, sono guai! Dall’Inghilterra pronti 750 milioni

MERCATO – Juve, sono guai! Dall’Inghilterra pronti 750 milioni

Arrivano brutte notizie per la Juve per quanto riguarda il mercato estivo, dove Marotta e Paratici dovranno battagliare con le big d’Inghilterra

Inghilterra

TORINO – Arrivano brutte notizie per la Juve per quanto riguarda il mercato estivo, dove Marotta e Paratici dovranno battagliare con le big d’Inghilterra. Dal Liverpool al Chelsea fino alle due squadre di Manchester, in Premier League ci sarà un vero e proprio terremoto con quattro big che dovranno rifondare dopo delle stagioni fallimentari. Un cambio di rotta in Inghilterra guidato dagli enormi introiti che queste squadre hanno e che permetteranno ai manager di spendere enormi somme sul mercato, lasciando le briciole alle rivali.

KLOPP FOR THE KOP – Arrivato a ottobre per sostituire Brendan Rodgers, Jurgen Klopp si è insediato ad Anfield con una squadra che non rispecchia il suo calcio. Per questo motivo, dopo una stagione di transizione, l’anno prossimo il Liverpool punterà con prepotenza la zona Champions e per farlo la società ha deciso di stanziare 136 milioni di sterline per il prossimo mercato, circa 170 milioni di euro. Una cifra astronomica con cui Jurgen Klopp cercherà di ricreare un nuovo Borussia, partendo proprio da alcuni suoi ex giocatori, seguiti da vicino anche dal duo Marotta-Paratici. Da Gundogan a Gotze, la Juve dovrà stare molto attenta alle offerte che arriveranno dal Merseyside.

UN ITALIANO A LONDRA – Antonio Conte al termine degli europei si insedierà al Chelsea e cercherà di ricostruire una situazione disastrata dopo il fallimento di Mourinho. Abramovich ha pronti 180 milioni di euro per i Blues e Conte ha tutta l’intenzione di saccheggiare la “sua” Juve, con la coppia Bonucci e Pogba che potrebbe trasferirsi in Inghilterra e ritrovare il loro vecchio allenatore. Oltre agli attacchi verso i giocatori bianconeri, Conte avrebbe intenzione di puntare forte su Edinson Cavani per sostituire Diego Costa, guarda caso anche l’uruguaiano è il principale obiettivo per l’attacco della Juve.

REBUILDING MANCHESTER – La stagione in Inghilterra, che vede Tottenham e Leicester protagoniste della Premier, costringe le big inglesi a rifondare visti i molti fallimenti. Anche a Manchester ci saranno grossi cambiamenti, con Mourinho e Guardiola che, dopo aver preso parte al Clasico, saranno i due protagonisti dei derby di Manchester. Sia per Mourinho che per Guardiola ci saranno 200 milioni di euro a testa per ricostruire United e City, e anche loro metteranno i bastoni fra le ruote alle Juve. Pogba e Bonucci, così come a Conte, piacciono moltissimo a Guardiola, così come Ilkay Gundogan, principale obiettivo per il centrocampo della Juve. Mourinho invece ha puntato Sturaro, oltre che Edinson Cavani, in uscita dal PSG e protagonista assoluto del mercato bianconero.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy