MERCATO – Cuadrado, è sfida Juve – Roma

MERCATO – Cuadrado, è sfida Juve – Roma

TORINO – (serieanews.com) La Juventus intende chiudere nel più breve tempo possibile l’affare Cuadrado. Il colombiano non vede l’ora di poter tornare in Italia, dopo la parentesi molto deludente al Chelsea di Josè Mourinho: per lui, Roman Abramovichha speso la bellezza di 33 milioni di euro. Il colombiano però non…

TORINO – (serieanews.com) La Juventus intende chiudere nel più breve tempo possibile l’affare Cuadrado. Il colombiano non vede l’ora di poter tornare in Italia, dopo la parentesi molto deludente al Chelsea di Josè Mourinho: per lui, Roman Abramovichha speso la bellezza di 33 milioni di euro. Il colombiano però non si è dimostrato all’altezza delle aspettative: soltanto 12 presenze e nessun gol per lui. Secondo quanto riportato da Tuttosport, la Juventus è ancora in pole position per il giocatore, ma attenzione all’inserimento della Roma nella trattativa. Dopo l’abbandono dell’Inter, che punta su uno tra Salah e Jovetic (ma non è escluso un altro repentino cambio di programma)  a farsi avanti adesso è il club giallorosso, con il ds Walter Sabatini che sta compiendo una vera e propria azione di disturbo nei confronti della Juventus. 

 

Questo inserimento delle Roma darà sicuramente del filo da torcere a Beppe Marotta, perché potrebbe costringere i bianconeri a spendere ancora di più per assicurarsi le prestazioni del colombiano. La Roma è sulle tracce di Cuadrado da almeno un paio di anni e vorrebbe intavolare una trattativa con il Chelsea sulla base di un prestito con diritto di riscatto. Nel caso, c’è da valutare anche la posizione dell’allenatore dei ‘Blues’ Josè Mourinho: l’allenatore portoghese preferirebbe di certo vendere il giocatore alla Roma anziché fare un favore al club bianconero.

A decidere potrebbe essere infine lo stesso giocatore, insieme al suo procuratore Alessandro Lucci, che ha espresso parole molto chiare in merito: “Juan è un giocatore del Chelsea, voluto fortemente da Mourinho appena cinque mesi fa: molto probabilmente il suo futuro sarà a Londra ma, in caso dovesse accadere qualcosa di diverso, saremo soltanto io e lui a decidere la prossima destinazione”. Chissà se queste parole di Lucci corrispondono al vero oppure c’è sotto una strategia, concordata con il Chelsea, per alzare il prezzo della cessione del colombiano.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy