Mercato, Benatia a 15 milioni è un affare

Mercato, Benatia a 15 milioni è un affare

Dopo l’arrivo di Hummels a Monaco, il centrale potrebbe andare via a un prezzo inferiore rispetto a quello del suo reale valore di mercato. Molti sono i club sulle sue tracce

TORINO – Medhi Benatia potrebbe essere il rinforzo ideale per la Juventus ora che Barzagli ha raggiunto le 35 primavere. Si tratta di un giocatore esperto che già conosce la Serie A, dove ha provato le sue capacità con la maglia della Roma. Con l’arrivo di Hummels al Bayern Monaco e i suoi frequenti infortuni, il francese naturalizzato marocchino sicuramente troverà ancora meno spazio rispetto all’anno passato, il prezzo del suo cartellino sarebbe sceso a 15 milioni di euro. Il Bayern, dal canto suo, vorrebbe togliersi dal bilancio il suo pesante ingaggio. Come emerso da alcune indiscrezioni nei giorni passati, la Vecchia Signora avrebbe fatto un tentativo per portare il giocatore a Torino in prestito, ma la dirigenza bavarese vorrebbe cedere il giocatore con obbligo di riscatto mentre la Juventus preferirsce evitare questa obbligatorietà.

Su Benatia c’è l’interesse di diversi club, tra cui Arsenal e Roma. I Gunners devono rinforzare un reparto difensivo ormai invecchiato e, in attesa dell’esplosione definitiva di Gabriel Paulista, hanno bisogno di un importante rinforzo. Secondo il sito paininthearsenal.com, l’arrivo dell’ex Roma “garantirebbe un salto di qualità immediato” e a quel prezzo i Gunners “non possono permettersi di perderlo”.

Per la Juventus, l’alternativa a Benatia sulla lista di mercato è Shrokdan Mustafi, più costoso ma sicuramente meno incline a infortuni e con maggiori margini di crescita, vista l’età. Per il momento uno esclude l’altro, ma se i bianconeri crollassero di fronte a un offerta irrinunciabile per Bonucci (su di lui più di un interesse da parte di alcuni top club inglesi), allora ci sarebbero abbastanza fondi per acquistarli entrambi.

CLICCA QUI per vedere Eros Ramazzotti palleggiare sul palco con una stella della Juventus

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy