Mercato, ag.Mirante: “Non c’è mai stata ipotesi Juve”

Mercato, ag.Mirante: “Non c’è mai stata ipotesi Juve”

Dopo le polemiche su un possibile mal di pancia del portiere del Bologna il suo procuratore ha fatto chiarezza

TORINO – Nelle ultime ore si era scatenato il caso Mirante, con il portiere del Bologna che avrebbe litigato con Marco Di Vaio per un aumento salariale. Il numero 83 dei rossoblu ha voluto battere cassa dopo una grande stagione a Bologna, ma la risposta della società emiliana è stata negativa. Dopo questa discussione si sono scatenate le voci sul possibile futuro di Mirante, con la Juve che stava valutando il suo profilo come vice-Buffon. A fare chiarezza è stato l’agente del portiere, Silvano Martina, ai microfoni di QS:  “Ammesso che abbia mal di pancia gli passerà. Antonio è felicissimo di restare, l’ipotesi Juve non c’è mai stata e non c’è”. Intanto c’è l’offerta da 35 milioni: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy