JUVE – A sorpresa, Llorente offerto al Milan

JUVE – A sorpresa, Llorente offerto al Milan

TORINO – (tuttosport) Le cessioni in casa Juventus agevoleranno le prossime entrate in maniera determinante, soprattutto se si discute di ingressi eccellenti (come Oscar, quasi un obbligo per Massimiliano Allegri). Al netto delle questioni Vidal e Pogba, il club bianconero continua a ragionare sul futuro di Fernando Llorente. Il navarro,…

TORINO – (tuttosport) Le cessioni in casa Juventus agevoleranno le prossime entrate in maniera determinante, soprattutto se si discute di ingressi eccellenti (come Oscar, quasi un obbligo per Massimiliano Allegri). Al netto delle questioni Vidal e Pogba, il club bianconero continua a ragionare sul futuro di Fernando Llorente. Il navarro, fra un tempio giapponese e l’altro a far da scenario alla sua luna di mie le, ha ancora due anni di contratto a 4,5 milioni netti d’ingaggio, bonus esclusi. Una somma che, se spaventa club di fascia minore come i turchi del Galatasaray e del Fenerbahce (rifiutati, peraltro, dall’attaccante), tiene vivissimo l’interesse di Tottenham e Wolfsburg. Ma attenzione alla novità Milan. Proposta Già, la punta è stata proposta nell’ambito di un colloquio esplorativo che l’entourage di Llorente ha avuto con i vertici rossoneri.

 

E la Juve non è stata certo sorpresa, ben sapendo che il 30enne è sulla bocca di parecchie società. Sostanzialmente in corso Galileo Ferraris sono convinti del fatto che fra i club (Milan o altri) non sarà un problema spinoso trovare una quadra: tra gli 8 e i 10 milioni, qualcosa accadrà. E’, piuttosto, l’ottimo stipendio del calciatore a rappresentare un eventuale ostacolo, tanto che più di una pretendente si è già autoisolata. Il Milan ha mostrato un’incoraggiante disponibilità: Llorente non dispiace, anche se fino all’ultimo secondo utile i rossoneri proveranno a prendere Zlatan Ibrahimovic.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy