Marotta ammette: “Cavani ci piace, proveremo a prenderlo” Intanto Dybala…

Marotta ammette: “Cavani ci piace, proveremo a prenderlo” Intanto Dybala…

Sarà stata l’euforia per la qualificazione della Juventus in semifinale di Champions, l’aver appena rinnovato il contratto con Madama fino al 2018 assieme al collega Paratici, fatto sta che Beppe Marotta ha ammesso pubblicamente l’interesse dei bianconeri per Edinson Cavani. “Sì, è vero, Cavani ci piace. Non abbiamo ancora avuto…

Sarà stata l’euforia per la qualificazione della Juventus in semifinale di Champions, l’aver appena rinnovato il contratto con Madama fino al 2018 assieme al collega Paratici, fatto sta che Beppe Marotta ha ammesso pubblicamente l’interesse dei bianconeri per Edinson Cavani. “Sì, è vero, Cavani ci piace. Non abbiamo ancora avuto nessun contatto con il Psg, ma se un giorno l’uruguaiano finisse sul mercato, ci proveremo”.Un’ammissione quella dell’ad juventino, la Juventus è pronta a sedersi al tavolo delle trattative per l’attaccante. Come riportaTuttosport, il Matador ha già fatto sapere di essere disposto a ridursi l’attuale stipendio di 10 milioni di euro che percepisce a Parigi, lo scoglio maggiore a questo punto è convincere i francesi a lasciarlo partire.

 

Ad aiutare i bianconeri il fattore rapporto Cavani – Blanc non proprio idilliaco, il tecnico dei parigini però non è certo di restare il prossimo anno sulla panchina del Psg, c’è aria di rivoluzione e oltre a Blanc qualche altro giocatore potrebbe lasciare il Parco dei Principi. Meglio ancora per la Juventus se Cavani rompesse ufficialmente con il club, a quel punto Marotta potrebbe entrare in azione e chiedere il giocatore, base di partenza almeno 45/50 milioni di euro. Nessuna novità dal fronte Dybala, la Juve a quanto pare è in pole ed ha il gradimento dell’argentino, per lui è pronto un quinquennale a 2 milioni di euro, Zamparini però non molla e continua a chiedere 40 milioni di euro.

 

L’offerta bianconera c’è e consiste in 32 milioni di euro, nell’operazione è possibile anche che Marotta inserisca delle contropartite tecniche, si parla di Goldaniga e Fiorillo, ulteriori sviluppi dovrebbero emergere dal summit tra Marotta e Zamparini in programma nelle prossime ore o nei prossimi giorni. Ovviamente Arsenal, Psg, Roma, Inter e Atletico osservano da spettatori interessati, d’altronde lo ha ammesso anche Marotta: “Ne stiamo parlando con Zamparini, ma la trattativa è difficile perché ci sono altri club interessati”. Così come è difficile arrivare a Falcao, l’ad parla di stipendio notevole e infatti i 12 milioni di euro che percepisce il colombiano sono fuori portata, dovrebbe ridurre le pretese per approdare in Italia. Infine Higuain, il Pipita piace dai tempi del Real, difficilmente però De Laurentiis concederà il lasciapassare al giocatore per approdare all’ombra della Mole, qualora dovesse lasciare Napoli è più ipotizzabile la pista estera. tuttojuve.com

 

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy