Llorente a giugno, si può

Llorente a giugno, si può

Continua la telenovela riguardante Fernando Llorente: il bomber dell’ Athletic Bilbao ha dichiarato qualche settimana fa che lascerà il club basco a giugno, quando scadrà il suo contratto. La Juventus, che aveva tentato di acquistarlo già la scorsa estate, resta la pretendente numero uno per il centravanti di Pamplona. L’attaccante…

Continua la telenovela riguardante Fernando Llorente: il bomber dell’ Athletic Bilbao ha dichiarato qualche settimana fa che lascerà il club basco a giugno, quando scadrà il suo contratto. La Juventus, che aveva tentato di acquistarlo già la scorsa estate, resta la pretendente numero uno per il centravanti di Pamplona. 

L’attaccante è finito anche nel mirino di alcuni club della Premier League (Liverpool e Tottenham su tutti), che sarebbero pronti ad avanzare un’ offerta pur di ingaggiarlo a gennaio. Secondo quanto riferito da Tgcom 24, però, Beppe Marotta avrebbe già un accordo con il giocatore, che ad agosto aveva espresso la volontà di trasferirsi a Torino. Le avances delle altre squadre, dunque, non sembrano preoccupare particolarmente la dirigenza della Vecchia Signora, anche se nel calciomercato “mai dire mai…”. Ecco perché i bianconeri si tutelano e continuano a monitorare delle valide alternative a Llorente, come il giallorosso Daniel Osvaldo o l’altro spagnolo David Villa, che ultimamente non trova molto spazio nel Barcellona: questi due nomi, comunque, restano secondari; l’ obiettivo primario è il numero 9 del Bilbao.

Juvenews.eu 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy