Juventus, il Real all’assalto di Vidal. Il cileno come regalo per la Champions

Juventus, il Real all’assalto di Vidal. Il cileno come regalo per la Champions

L’entusiasmo per la Decima conquistata da Ancelotti avrà ripercussioni anche sul mercato estivo del Real Madrid. Carletto avrà quasi carta bianca per la sua lista della spesa che, come primissimo nome, porta Vidal. Una trattativa difficile, ma non impossibile, con la Juventus cosciente della possibilità di perdere un pezzo pregiato.…

L’entusiasmo per la Decima conquistata da Ancelotti avrà ripercussioni anche sul mercato estivo del Real Madrid. Carletto avrà quasi carta bianca per la sua lista della spesa che, come primissimo nome, porta Vidal. Una trattativa difficile, ma non impossibile, con la Juventus cosciente della possibilità di perdere un pezzo pregiato. Se ne parlerà in occasione dell’incontro Vecchie Glorie Juve-Real allo Stadium, ma si parte da 60 milioni di euro.

Che il prezzo del cartellino del cileno non sia a buon mercato è una cosa che a Madrid sanno da tempo. Ma si sa anche che questo non è un problema per le casse societarie di Perez, ancora meno dopo il solletico della Uefa a società come Psg e City in ottica Fair Play Finanziario. La Juventus dal canto suo è preparata alla possibilità di cedere un pezzo pregiato e pare più intenzionata a parlare di Vidal piuttosto che di Pogba. Sessanta milioni la valutazione fatta da Marotta per il cileno, raggiungibile anche con delle contropartite tecniche.

Qui sta la questione. Il sogno di Conte è Di Maria, ma l’argentino fa parte della schiera degli incedibili di casa spagnola. Un giocatore funzionale al gioco di Conte è Alvaro Morata, gioiellino dell’attacco di Ancelotti che però sta battendo i piedi in cerca di più spazio. Posto che il tecnico campione d’Europa non riesce a ritagliargli. Perez però non vuole privarsi del giocatore ed è disposto a lasciarlo partire solo in prestito gratuito per una stagione, non di più. Gli ultimi nomi che potrebbero fare il percorso inverso di Vidal sull’asse Torino-Madrid sono Coentrao e Marcelo. La loro valutazione supera abbondantemente i 15 milioni di euro a testa, ma inseriti nell’affare consentirebbero comunque a Marotta di fare un bel numero (SportMediaset.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy