Juventus al ballo delle punte: Morata, Sanchez e Lukaku… ma quanta concorrenza!

Juventus al ballo delle punte: Morata, Sanchez e Lukaku… ma quanta concorrenza!

Da semplice suggestione a obiettivo concreto. Il belga Lukaku, dal ritiro della sua Nazionale, ha di fatto salutato il Chelsea, aprendo le porte alle tante pretendenti: “Il club ogni anno acquista un nuovo attaccante di livello mondiale. In ogni modo, nessun problema. Molte squadre sono interessate al sottoscritto. A questo…

Da semplice suggestione a obiettivo concreto. Il belga Lukaku, dal ritiro della sua Nazionale, ha di fatto salutato il Chelsea, aprendo le porte alle tante pretendenti: “Il club ogni anno acquista un nuovo attaccante di livello mondiale. In ogni modo, nessun problema. Molte squadre sono interessate al sottoscritto. A questo punto, devo pensare a me stesso. Adesso devo giocare un buon Mondiale, cosa fondamentale per tutti i giocatori in cerca di un trasferimento. Il Chelsea conosce il mio punto di vista ed è stato avvertito”.

La Juventus, seconto quanto riportato da ‘Tuttosport’, si sarebbe già fatta avanti proponendo un prestito oneroso con diritto (obbligo) di riscatto fissato a quindici milioni. I Blues però per privarsi di Lukaku ne chiedono venti sull’unghia. Il tutto mentre sul giovane attaccante si registrano i movimenti dell’Atletico Madrid, da sempre in ottimi rapporti con il Chelsea.

L’obiettivo numero uno di Madama, comunque, resta Morata. L’offerta formulata da Marotta non convince però il Real Madrid che continua a chiedere ben trenta milioni. Cifra neppure avvicinabile dai bianconeri, ma dalla quale resta molto lontano anche l’Arsenal, prima seria concorrente nella corsa all’attaccante spagnolo, con il quale Madama avrebbe già un accordo di massima. I Blancos, nel frattemo, si sarebbero comunque cautelati bloccando Joselu, giovane attaccante dell’Eintracht e nell’ultima stagione in prestito all’Hoffenheim.

Infine, eccoci al capitolo Sanchez. Nelle ultime ore, sul cileno, c’è da registrare il deciso inserimento del Manchester United, pronto ad accontentare il Barcellona con venticinque milioni cash. La Juventus, dal canto suo, sarebbe pronta a salire fino a venti, forte anche dell’accordo già raggiunto con il giocatore. E chissà che, nell’operazione, non possa rientrare il basco Llorente, apprezzato da Luis Enrique e che anche Conte sarebbe pronto a sacrificare pur di arrivare all’ex Udinese.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy