Juve, Suarez: “Fui vicino ai bianconeri”

Juve, Suarez: “Fui vicino ai bianconeri”

CALCIOMERCATO – Alla fine era vera la voce di calciomercato che voleva Luis Suarezvicinissimo alla Juventus. Siamo nell’estate del 2012, Suarez ha un faccia a faccia con il neo-arrivato Rodgers e rischia di lasciare Liverpool. La Juventus si fa avanti ma poi vivono tutti felici e contenti (Juve esclusa, ovvio)…

CALCIOMERCATO – Alla fine era vera la voce di calciomercato che voleva Luis Suarezvicinissimo alla Juventus. Siamo nell’estate del 2012, Suarez ha un faccia a faccia con il neo-arrivato Rodgers e rischia di lasciare Liverpool. La Juventus si fa avanti ma poi vivono tutti felici e contenti (Juve esclusa, ovvio) perché l’uruguaiano viene convinto dalle dichiarazioni del mister.

 

LA BIOGRAFIA – Nella sua biografia Suarez ha scritto infatti: «Ebbi il primo colloquio con Rodgers a Melowood. Non è stata una lunga conversazione, mi voleva parlare perché c’era la possibilità per me di andare alla Juventus. Mi disse che avremmo giocato un calcio offensivo tutto palla a terra. Mi convinse appieno». Pensateci un attimo, Suarez se fosse andato nel 2012 alla Juventus, avrebbe morso ugualmente Chiellini? (calcionews24.com)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy