JUVE – Soriano, Baselli e Zappacosta nel mirino

JUVE – Soriano, Baselli e Zappacosta nel mirino

TORINO – La Juventus macina chilometri sul rettangolo verde, Fabio Paratici in autostrada per poter assistere a più gare quasi in contemporanea. Ieri, ad esempio, il ds dei bianconeri ha visionato due gare nel giro di poche ore. Come sottolinea Tuttosport, alle 15 era al Mapei Stadium di Reggio Emilia…

TORINO – La Juventus macina chilometri sul rettangolo verde, Fabio Paratici in autostrada per poter assistere a più gare quasi in contemporanea. Ieri, ad esempio, il ds dei bianconeri ha visionato due gare nel giro di poche ore. Come sottolinea Tuttosport, alle 15 era al Mapei Stadium di Reggio Emilia per Sassuolo – Sampdoria. Simone Zaza l’attrazione principale, l’attaccante neroverde il prossimo giugno può diventare nuovamente un giocatore bianconero per 15 milioni di euro. La prova offerta ieri dalla punta lucana non è stata particolarmente brillante, le sue qualità però non di discutono.

 

Fari puntati non solo sugli emiliani, in casa Samp piace Roberto Soriano, centrocampista classe ’91 di proprietà dei blucerchiati. Uno sguardo anche a Manolo Gabbiadini, attaccante in compartecipazione con il club di Ferrero. Terminata la gara, Paratici è partito per Bergamo per seguire Atalanta – Fiorentina, o meglio due potenziali obiettivi di mercato. Si tratta di Daniele Baselli, regista della Dea classe ’91, rimasto in panchina per tutti i novanta minuti di gioco, e dell’esterno difensivo Davide Zappacosta, anch’esso classe ’92, titolare contro l’undici viola. Sui due giocatori c’è anche l’Inter di Mazzarri, tra i due club si profila un duello anche sul mercato. Tra i giocatori di Colantuono c’era anche Richmond Boakye, per metà della Juventus, il ghanese è rimasto a secco, ci saranno altre occasioni per visionare al meglio le sue doti da attaccante. (TMW)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy