Juve: si punta sugli ex interisti Sneijder e Rolando

Juve: si punta sugli ex interisti Sneijder e Rolando

Quello della Juventus potrebbe essere un mercato invernale a tinte “nerazzurre”. Il club di Andrea Agnelli, infatti, per rinforzarsi a gennaio ha messo nel mirino ben due ex giocatori dell’Inter: Wesley Sneijder e Rolando. Il tecnicoAllegri, infatti, ha bisogno innanzitutto di un trequartista di ruolo come l’olandese per sviluppare al…

Quello della Juventus potrebbe essere un mercato invernale a tinte “nerazzurre”. Il club di Andrea Agnelli, infatti, per rinforzarsi a gennaio ha messo nel mirino ben due ex giocatori dell’Inter: Wesley Sneijder e Rolando. Il tecnicoAllegri, infatti, ha bisogno innanzitutto di un trequartista di ruolo come l’olandese per sviluppare al meglio il suo nuovo modulo di gioco, ed evitare così di adattare Pogba o Vidal che, pur essendo dei grandi giocatori, rendono molto di più in mezzo al campo. Maanche in difesa, la Juve necessita di un nuovo innesto, considerati gli infortuni che stanno falcidiando la retroguardia bianconera, e Rolando potrebbe risultare un buon affare low-cost.

Sneijder valutato 18 milioni di euro dal Galatasaray

 

Naturalmente, quello di Wesley Sneijder è uno dei nomi più suggestivi per il mercato della Juventus. Il trequartista olandese ha un contratto con il Galatasarayvalido fino al 2016, ma l’esperienza in Turchia si sta rivelando a dir poco disastrosa per il giocatore, il quale scalpita per rilanciarsi nel calcio che conta e tornerebbe di corsa a calcare i campi della Serie A, dove con l’Inter ha vinto praticamente tutto, dagli scudetti alla Champions League. Come spesso avviene per le squadre italiane, il problema sta proprio nell’eccessiva valutazione economica che il Galatasaray dà al suo tesserato che si aggira intorno ai 18 milioni di euro. Non è facile investire, soprattutto in questa fase, cifre così impegnative e in più bisogna sottolineare come Sneijder abbia già giocato quest’anno in Champions League, dunque non potrebbe scendere in campo con la maglia della Juventus. Il club torinese, però, potrebbe anche mettere da parte questa limitazione, puntando sulla voglia del trequartista orange di tornare a vincere, impiegandolo così in campionato con una certa continuità. Ma se non si riuscirà a limare la richiesta economica del Galatasaray, difficilmente la trattativa andrà a buon fine.

 Per la difesa spunta l’ex interista Rolando

 

Se Allegri ha bisogno di un trequartista, non è da meno l’urgenza in difesa per la Juventus. Il tecnico sta aspettando da tempo i rientri degli infortunati Caceres eBarzagli, ma sembra che i loro recuperi non siano affatto imminenti. Ecco perché Marotta sta sondando il mercato alla ricerca di un affare che possa però garantire una certa qualità alla retroguardia juventina. Come nel caso del trequartista, anche per il difensore i bianconeri hanno individuato un ex Inter: Rolando. Il difensore portoghese, dopo una parentesi negativa al Napoli, nella scorsa stagione si è ben destreggiato in nerazzurro, dove in molti ancora lo rimpiangono. Rientrato al Porto, Rolando è stato messo fuori rosa e non ha mai giocato. Il 29enne centrale difensivo, sarebbe dunque abile e arruolabile anche per la Champions League. A differenza di Sneijder, Rolando è un obiettivo più abbordabile: il Porto chiede 1 milione di europer il prestito e 6 per l’acquisto definitivo. La Juventus, al momento, è ferma su 500 mila euro per il prestito e 4 milioni per l’acquisto, ma la trattativa è ancora viva e la differenza potrebbe essere facilmente colmabile. (blastingnews.com)
 
Juvenews.eu

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy