Juve, si pensa seriamente alla cessione di Vidal. Ecco i motivi

Juve, si pensa seriamente alla cessione di Vidal. Ecco i motivi

Tra la Juventus e Vidal, si respira sempre di più aria di addio. Il forte mediano cileno è diventato un vero e proprio caso dopo il comportamento sopra le righe fuori dal campo. Adesso arriva anche l’allarme lanciato dal ct del Cile Jorge Sampaoli sulle condizioni del suo ginocchio, quello…

Tra la Juventus e Vidal, si respira sempre di più aria di addio. Il forte mediano cileno è diventato un vero e proprio caso dopo il comportamento sopra le righe fuori dal campo. Adesso arriva anche l’allarme lanciato dal ct del Cile Jorge Sampaoli sulle condizioni del suo ginocchio, quello destro che è stato operato a maggio a Barcellona.

Ipotesi cessione Un vertice tra Paratici, Marotta e Agnelli ha fatto il punto della situazione su Arturo Vidal approfittando anche della sosta per la nazionale. Si delineano ora tutti gli scenari possibili per una cessione che fino alla scorsa estate era ritenuta inimagginabile. In società non sono più disposti a tollerare i comportamenti fuori le righe del giocatore protagonista di una notte brava in una discoteca, mentre il riacutizzarsi di un infortunio allo stesso ginocchio operato sei mesi fa on Spagna costringe il tecnico a rimpiazzarlo spesso e volentieri con uno straripante Pereyra.

 

Le pretendenti I dirigenti bianconeri hanno cominciato a valutare seriamente tutte le opzioni possibili, forti dell’interesse di molti clubs stranieri che hanno messo gli occhi addosso al cileno, Sfumato il Manchester United restano vive le piste che portano ancora in Germania al Borussia Dortmund e nella Liga dove il real di Carlo Ancelotti lo accoglierebbe a braccia aperte. Qualora si decidesse sul serio di lasciarlo partire non si scenderebbe da una base iniziale di offerta di 50 milioni di euro. L’ingaggio del calciatore è uno di quelli che solo un top club potrebbe permettersi ( 5 milioni l’anno ) ragion per cui anche il suo procuratore Fernando Felicevich ha iniziato a sondare il terreno con altri clubs di fama internazionale.

Aggiornamento sulle condizioni fisiche Adesso vedremo cosa fare dopo i controlli” ha affermato il c.t del Cile Sampaoli riguardo al suo titolare. Non dovrebbe essere in campo contro la Bolivia, mentre i dubbi sul ginocchio si moltiplicano sempre più. Ieri Vidal ha svolto una seduta di lavoro differenziato presso il centro sportivo di Juan Pinto Durán: defaticante prima dei suoi compagni. Oggi la ripresa degli allenamenti, con la Juventus a sperare nel Guerriero a riposo. (ecolibero.it)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy