Juve, Shaqiri: “Juve? A chi non piacerebbe…”

Juve, Shaqiri: “Juve? A chi non piacerebbe…”

TORINO – Xherdan Shaqiri agita il mercato dei trequartisti. La Juventus sta cercando di inserirsi tra Monaco e Liverpool, scattate sul fantasista svizzero con grande anticipo. Giuseppe Marotta ha contatti quotidiani con l’entourage del furetto del Bayern Monaco, ma è ben consapevole dei rischi. A Montecarlo (dove guardano anche a…

TORINO – Xherdan Shaqiri agita il mercato dei trequartisti. La Juventus sta cercando di inserirsi tra Monaco e Liverpool, scattate sul fantasista svizzero con grande anticipo. Giuseppe Marotta ha contatti quotidiani con l’entourage del furetto del Bayern Monaco, ma è ben consapevole dei rischi. A Montecarlo (dove guardano anche a Cerci) e Anfield hanno appena fatto un pieno di milioni con le cessioni di James Rodriguez al Real Madrid e Luis Suarez al Barcellona e sono pronte a rinvestire i soldi sul mercato. In Italia va registrato anche un interessamento della Roma, in ansia per Gervinho e decisa a vendere Ljajic. 

 

MESSAGGI – Shaqiri si sta godendo gli ultimi giorni di vacanza post Mondiale e ha lasciato le decisioni sul suo futuro in mano al fratello-manager. Non è un mistero che gli piacerebbe cambiare aria: in Baviera è chiuso da due mostri come Robben e Ribery. Se Pep Guardiola non gli può garantire continuità, Massimiliano Allegri lo inserirebbe volentieri nei suoi meccanismi offensivi. Seconda punta o attaccante esterno: lo svizzero garantirebbe un’iniezione di rapidità, dribbling e tecnica. Di sicuro, Shaqiri non è indifferente al fascino dei campioni d’Italia. A confermarlo è lui stesso: «Sono in vacanza e non so ancora cosa accadrà, del mio futuro si occupa mio fratello. L’unica cosa certa è che ho un contratto con il Bayern Monaco fino al 2016. Vedremo a breve. La Juventus? Non so se ci siano dei contatti con i bianconeri e non sono informato nemmeno su Liverpool e Monaco. Sicuramente la Juve potrebbe essere una buona opzione e lo stesso vale per Monaco e Liverpool. La Juve è un grande club, a chi non piacerebbe giocarci? Sono del Bayern, ma non vedrei i bianconeri come un passo indietro per la mia carriera». (tuttosport)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy