Juve, per il futuro occhi sul giovane Pereira del Manchester United

Juve, per il futuro occhi sul giovane Pereira del Manchester United

Dopo Milan e Paris Saint-Germain, la Juventus Si allunga la lista dei club interessati ad Andreas Pereira, esterno d’attacco classe 1996, di proprietà del Manchester United. Un talento interessante, funzionale sia per il 4-3-2-1 sia per il 4-3-3, nato in Belgio da genitori brasiliani (il papà è stato attaccante di…

Dopo Milan e Paris Saint-Germain, la Juventus Si allunga la lista dei club interessati ad Andreas Pereira, esterno d’attacco classe 1996, di proprietà del Manchester United. Un talento interessante, funzionale sia per il 4-3-2-1 sia per il 4-3-3, nato in Belgio da genitori brasiliani (il papà è stato attaccante di Mechelen, Sint Truiden e Royal Antwerp) e per questo in possesso del passaporto comunitario, pronto a lasciare l’Old Trafford e cambiare maglia senza costi di cartellino. Un’occasione per la Juventus, che fiuta l’affare.

 

DEJA VU – Dopo Pogba, il Manchester United rischia di perdere un altro ragazzo destinato a lasciare il segno.Pereira al momento non ha ottenuto garanzie sul suo futuro, motivo per il quale non ha ancora accettato la proposta di rinnovo del contratto in scadenza al termine della stagione. Vuole un club che gli dia fiducia, non è solo una questione di soldi. Cresciuto nel settore giovanile del PSV Eindhoven, il fantasista che gioca con la maglia numero 10 è entrato nell’academy dei Red Devils nel 2011 per volontà di Ferguson. Dopo aver vestito la maglia del Belgio delle selezioni under 15, under 16 e under 17, ha scelto di rispondere alla convocazione della Selecao under 20, con la quale ha vinto la Panda Cup in Asia. “Il mio cuore è brasiliano” ha confessato in un’intervista, il suo futuro sarà bianconero? (calciomercato.com)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy