Juve, Montoya rompe con il Barcellona

Juve, Montoya rompe con il Barcellona

TORINO – La rottura tra le parti, nell’aria da tempo, è stata ufficializzata nella serata di giovedì dall’agente di Montoya:”Il giocatore ha comunicato la decisione unilaterale di essere ceduto dal Barcellona a titolo definitivo, non in prestito, nel prossimo mercato invernale. A partire da adesso, il terzino azulgrana invita i…

TORINO – La rottura tra le parti, nell’aria da tempo, è stata ufficializzata nella serata di giovedì dall’agente di Montoya:“Il giocatore ha comunicato la decisione unilaterale di essere ceduto dal Barcellona a titolo definitivo, non in prestito, nel prossimo mercato invernale. A partire da adesso, il terzino azulgrana invita i club interessati al suo ingaggio di mettersi in contatto col Barcellona per negoziare il suo trasferimento”.

L’incontro tra Juan De Dios Carrasco, agente di Montoya, e il ds blaugrana Andoni Zubizarreta, andato in scena solo qualche ora prima delle bellicose dichiarazioni serali, non ha dunque dato i frutti sperati dai catalani che, adesso, dovranno seriamente sedersi intorno a un tavolo con gli eventuali acquirenti.

In prima fila tra questi ci sarebbe la Juventus, come dimostra il recente viaggio del direttore sportivo Paratici in Spagna proprio per trattare con il procuratore di Montoya. Il terzino, pupillo di Luis Enrique nel Barça B, viene d’altronde puntualmente snobbato dal suo ex mentore.

Ecco allora che, nonostante un contratto fino al 2018 con clausola rescissoria da venti milioni, il suo addio al club catalano sembra possa avvenire a cifre decisamente contenute e ideali per i bianconeri, a caccia di un esterno destro basso che sostituisca l’infortunato Romulo, il cui riscatto dal Verona appare quantomeno in bilico.

Come riportato da ‘Tuttosport’ la Juventus dovrebbe quindi investire proprio su Montoya i sette milioni in arrivo dalla cessione di Gabbiadini al Napoli, ma dovrà guardarsi dalla concorrenza di Arsenal, Liverpool eEverton. Più defilata invece la Roma che, come Reds e Toffees, non potrà più offrire al terzino il palcoscenico della Champions. (Goal.com)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy