Juve-Inter, scintille sul mercato: quanti duelli tra le 2 squadre

Juve-Inter, scintille sul mercato: quanti duelli tra le 2 squadre

MILANO- È sempre derby d’Italia tra Juventus ed Inter, in campo e fuori: bianconeri e nerazzurri si stanno sfidando sul mercato per diversi obiettivi comuni. Dal Portogallo confermano che le due squadre sono vigili sul forte difensore svedese del Benfica Lindelof: il classe 94 ha avuto una crescita esponenziale in questi mesi e potrebbe essere un giusto rinforzo per entrambe. Dall’Inghilterra rilanciano come la Vecchia Signora e la Beneamata abbiano messo gli occhi su Moussa Sissoko, che non si sta esprimendo su ottimi livelli al Tottenham nonostante gli Spurs in estate abbiano investito 30 milioni di sterline, circa 35 milioni di euro per strapparlo al Newcastle, club retrocesso lo scorso anno in Championship. Sempre a centrocampo si lotta per Marco Verratti, fuoriclasse del Psg, che, però, difficilmente lascerà la Capitale francese visto che lo sceicco Nasser Al-Khelaifi non ha bisogno di vendere.

Sempre a centrocampo un obiettivo comune ad entrambi i club è il combattente venezuelano del Genoa Tomas Rincon. Preziosi non vuole contropartite tecniche ma potrebbe lasciarlo partire per una cifra compresa tra gli 8 e i 10 milioni di euro. Luiz Gustavo e Yaya Touré sono due vecchi pallini dell’Inter ma proprio in questi giorni sono stati accostati insistentemente ai colori bianconeri, con il brasiliano del Wolfsburg che ha confermato proprio oggi come Juventus e Inter l’abbiano cercato in estate. Infine sul taccuino di Marotta e

 ci sono altri due giovani talenti italiani: Domenico Berardi del Sassuolo e Leonardo Morosini, trequartista del Brescia classe 95 e dell’under 21 che si sta esprimendo su ottimi livelli.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy