Juve, Gotze litiga con Guardiola e spunta la Juve! I dettagli

Juve, Gotze litiga con Guardiola e spunta la Juve! I dettagli

TORINO – (blastingnews.com) Che la Juventus sia alla ricerca di un trequartista di talento non è più un mistero, ma al momento è difficile ipotizzare chi sarà il giocatore che andrà a completare la rosa a disposizione di Massimiliano Allegri. GOTZE – Il sogno dell’intero ambiente bianconero è quello di…

TORINO – (blastingnews.com) Che la Juventus sia alla ricerca di un trequartista di talento non è più un mistero, ma al momento è difficile ipotizzare chi sarà il giocatore che andrà a completare la rosa a disposizione di Massimiliano Allegri. 

GOTZE – Il sogno dell’intero ambiente bianconero è quello di portare a Torino un giocatore del calibro di Oscar o Isco, ma la dirigenza juventina continua a tenere d’occhio anche le possibili alternative. Dopo aver seguito il vecchio pallino Stevan Jovetic, il nome nuovo per il ruolo di trequartista arriva dalla Bundesliga e corrisponde nientemeno che al campione del mondo Mario Götze. Arrivato dal Borussia Dortmund per ben 37 milioni di euro, l’eroe tedesco della finale non ha trovato molto spazio nella formazione di Guardiola anche a causa della forte concorrenza di Muller, RiberyRobben.  

 

Inoltre il suo agente ha rilasciato parole al veleno nei confronti del tecnico spagnolo: “Guardiola ha distrutto Götze. È arrivato qui per giocare partite importanti in cui può essere decisivo, ma è stato impiegato solo per giocare sfide irrilevanti. Mi meraviglio anche della società del Bayern che in genere protegge i suoi calciatori.” Parole forti che hanno messo inevitabilmente il giocatore sul mercato e attirato l’attenzione di alcuni club. La Juventus apprezza Götze sin dai tempi del Borussia e, inoltre, sarebbe un innesto molto funzionale dato che può occupare sia il suo ruolo naturale di trequartista, sia quello di esterno offensivo in un attacco a 3, modulo che Allegri potrebbe prendere in considerazione come alternativa al 4-3-1-2 per la prossima stagione.

Nastasic torna nei radar bianconeri

Un altro giocatore ai ferri corti con Guardiola è Mehdi Benatia, difensore marocchino pagato 30 milioni dal Bayern solo un anno fa. Alla Juve piace molto, ma i bavaresi non hanno intenzione di lasciarlo partire per meno di 30 milioni, cifra che la Juve ha intenzione di spendere solo per il trequartista. A questo proposito, il nome “nuovo” per la difesa bianconera è Matija Nastasic. Con la partenza ormai imminente di Ogbonna, la società vuole regalare un innesto di qualità in difesa visto anche che Rugani verrà molto probabilmente ceduto in prestito.

Dopo il deludente sesto posto in campionato e la conseguente crisi, lo Schalke 04 non naviga in buone acque e i suoi pezzi più pregiati stanno cercando nuovi lidi, compreso il difensore serbo pagato 15 milioni a gennaio. Il profilo di Nastasic è di quelli che piace molto ai dirigenti bianconeri: giovane classe 1993, vanta già una discreta esperienza internazionale grazie alle apparizioni con Manchester City e nazionale serba e conosce già bene il calcio italiano dopo la sua esperienza alla Fiorentina. Inoltre il suo prezzo del cartellino si aggira intorno ai 10 milioni di euro.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy