Juve, Dragovic, segnali ai bianconeri

Juve, Dragovic, segnali ai bianconeri

Calciomercato.it ha intervistato in esclusiva Aleksandar Dragovic, difensore della Dinamo Kiev che nella sessione di mercato estiva del 2013 è stato nel mirino dell’Inter. Soffiato in extremis dagli ucraini, il giocatore è cresciuto parecchio. Ora, a 23 anni, il suo potenziale è cresciuto e la Juventus gli ha messo gli…

Calciomercato.it ha intervistato in esclusiva Aleksandar Dragovic, difensore della Dinamo Kiev che nella sessione di mercato estiva del 2013 è stato nel mirino dell’Inter. Soffiato in extremis dagli ucraini, il giocatore è cresciuto parecchio. Ora, a 23 anni, il suo potenziale è cresciuto e la Juventus gli ha messo gli occhi addosso. “Questo è un momento importante della mia carriera – ha dichiarato l’austriaco di origine serba -. Sento di essere pronto al grande salto, per giocarmi le mie carte in un club importante di un altro campionato. Sapere dell’interesse di squadre di primo livello mi rende felice, al momento resto comunque concentrato sul mio ruolo alla Dinamo”. Seguito anche da squadre in Premier League e Bundesliga, il centrale difensivo non ha preferenze, nemmeno al confonto impari con la serie A:

 

“Stiamo parlando senza dubbio di tre campionati molto interessanti. Non ho un ordine di preferenza, voglio solamente poter dire la mia a livello internazionale nel club nel quale sarò chiamato a dare il mio contributo. Alla Dinamo il mio rendimento è cresciuto  e sento di aver raggiunto anche il grado giusto di personalità. In Italia già a gennaio? Questa decisione non dipende interamente da me. Esiste però la mia voglia di compiere il grande salto e di misurarmi con un top club”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy