JUVE – Ai dettagli per Pochettino

JUVE – Ai dettagli per Pochettino

TORINO – Pogba ha fatto da apripista, lo ha seguito in estate Coman, a breve potrebbe aggiungersi Tomas Pochettino. La Juventus è pronta a chiudere con il Boca Juniors per il gioiellino argentino classe ’96, lo rivela Tuttosport. Scoperto ed ammirato in Sud Africa nel Durban International, torneo dedicato a…

TORINO – Pogba ha fatto da apripista, lo ha seguito in estate Coman, a breve potrebbe aggiungersi Tomas Pochettino. La Juventus è pronta a chiudere con il Boca Juniors per il gioiellino argentino classe ’96, lo rivela Tuttosport. Scoperto ed ammirato in Sud Africa nel Durban International, torneo dedicato a formazioni Under 19, Pochettino è immediatamente entrato nei radar della Juventus. Anche il Verona si è accorto di lui, tant’è che i bianconeri per evitare che la società scaligera possa inserirsi e disturbare la trattativa, hanno accelerato negli ultimi giorni ed ora si attende che arrivino le firme sul contratto con tanto di ufficialità dell’affare.

 

Il centrocampista a breve otterrà anche il passaporto da comunitario, gli addetti ai lavori lo paragonano a Vidal, corsa, grinta e senso del gol. Sbarcherà a Torino nel gennaio 2015, due le ipotesi, la Primavera di Grosso oppure esperienza immediata in A in prestito ad un club, molto probabilmente il Sassuolo. Tra le due società c’è sinergia, lo dimostrano le recenti operazioni di mercato, l’entourage del giocatore preferirebbe la soluzione neroverde, in modo tale da fargli maturare già un’esperienza in un campionato complicato come la serie A. Bianconeri con un occhio di riguardo anche verso la Germania. In casa Bayern interessa Gianluca Gaudino, centrocampista classe ’96. Figlio d’arte, in questo inizio di stagione ha già collezionato quattro presenze in prima squadra, il suo contratto scade il prossimo giugno, difficilmente però i campioni di Germania lasceranno partire un giocatore con enormi potenzialità. La Juve segue la situazione a fari spenti pronta ad inserirsi. Dalla Baviera alla Norvegia. Paratici segue Martin Odegaard, centrocampista classe ’98, di proprietà del  Strømsgodset. Il suo esordio  in Nazionale è avvenuto all’età di 15 anni, 8 mesi e 10 giorni, in passato ha effettuato un periodo di prova prima al Bayern e poi al Manchester United, poi è rientrato in patria ed attualmente è un titolare fisso del proprio club. (TMW)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy