In Germania sono sicuri: il Bayern ha deciso di riscattare Coman

In Germania sono sicuri: il Bayern ha deciso di riscattare Coman

La Juve incasserebbe così i 21 milioni, come da contratto

TORINO – Il futuro di Kingsley Coman sembra non essere più in bilico. Se per un periodo si era pensato che il Bayern potesse decidere di non riscattare il giocatore alla fine del prestito, adesso questa ipotesi sembra scongiurata. La Juve aveva ceduto il giocatore con un prestito oneroso di due anni e il diritto di riscatto fissato a 21 milioni, con la promessa da parte della società bavarese che quei soldi sarebbero stati versati e che il giocatore sarebbe rimasto a Monaco. Con l’arrivo di Ancelotti sembrava però che, visto il poco spazio trovato dal francese, la società ci avesse ripensato. Oggi invece, dalla Germania fanno sapere che il tecnico italiano ha comunicato al club la sua decisione di tenere Coman. Secondo quanto riporta Soort 1, il Bayern è adesso pronto a versare i 21 milioni nelle casse bianconere. Soldi presto reinvestiti? Ecco su chi – CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy