Il Real torna alla carica. Benitez vuole Llorente

Il Real torna alla carica. Benitez vuole Llorente

Juventus, attaccante, Llorente

TORINO – Forse gli innumerevoli rifiuti di Llorente non sono stati vani. Tante offerte sono arrivate allo spagnolo, dall’Arsenal al Siviglia, ma tutti si sono sentiti dire no dall’attaccante bianconero. Il perché è molto semplice: Fernando aspettava il Real Madrid. Stando a quanto riportato da Cadena Cope, infatti, Rafa Benitez avrebbe fatto espressa richiesta alla società blancos relativamente al giocatore attualmente in forza ai bianconeri.

IL FUTURO – Nonostante tutto, Llorente è ancora un giocatore della Juventus, ma la sua voglia di giocare è tanta. Già, nella scorsa stagione ha trovato poco spazio, anche per l’esplosione del connazionale Morata. Quest’anno, le previsioni non sono delle più rosee, avendo la società investito sul reparto offensivo con il doppio acquisto Mandzukic – Dybala: i due già decisivi per la conquista della Supercoppa Italiana a Shanghai contro la Lazio.

MINISCHEDA DEL GIOCATORE – Fernando Llorente nasce a Pamplona il 26 febbraio del 1985.Viene soprannominato il Re Leone per la sua folta chioma. E’ campione del mondo e europeo con la sua nazionale spagnola, rispettivamente nel 2010 e nel 2012. Ora è da definire il suo futuro calcistico. E’ corteggiato in primis dalla Liga spagnola: Siviglia e Real Madrid le possibili destinazioni. Per lui sarebbe un ritorno al suo campionato.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy