Il Real Madrid rivuole Morata

Il Real Madrid rivuole Morata

Dopo lo scontro con Massimiliano Allegri, che non pare comunque aver lasciato grossi strascichi, si torna a parlare in ottica di mercato di Alvaro Morata. L’attaccante, acquistato l’anno scorso dal Real Madrid, ha come noto nel suo contratto una clausola di “recompra” a favore delle “Merengues”, che in qualsiasi momento…

Dopo lo scontro con Massimiliano Allegri, che non pare comunque aver lasciato grossi strascichi, si torna a parlare in ottica di mercato di Alvaro Morata. L’attaccante, acquistato l’anno scorso dal Real Madrid, ha come noto nel suo contratto una clausola di “recompra” a favore delle “Merengues”, che in qualsiasi momento potrebbero riprendere con sè il giocatore. Per 22 milioni di euro quest’anno, per 35 milioni di euro il prossimo (anche se, a dire il vero, c’è chi parla di opzioni esercitabili soltanto per il 2016 e per il 2017, non per quest’anno). In ogni caso, come riportato da calcionews24.it, con la possibile (non probabile) partenza di Karim Benzema, il Real potrebbe seriamente pensare di riprendersi lo spagnolo, prodotto del proprio vivaio ed autore di una grande stagione con la Juve (con tanto di gol al Real). 

 

 

MORATA/REAL… ANCORA – Ne parla oggi AS, spiegando la situazione del Real, che potrebbe cedere Karim Benzema (obiettivo dell’Arsenal) per fare posto ad un attaccante più giovane, come Morata appunto. L’idea sarebbe venuta agli spagnoli proprio dopo il battibecco tra l’attaccante ed Allegri nel corso della partita contro il Lechia Danzica, in Polonia. Una possibilità, anche abbastanza lontana, nient’altro. Morata con la Juventus ha un contratto in scadenza nel 2019.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy